Serie A: Cristante regala la vittoria all'Atalanta

Il Benevento continua a non fare punti, all'Atleti Azzurri d'Italia finisce 1-0 per i bergamaschi

Finisce 1-0 il monday night della 14.ima giornata di Serie A tra Atalanta e Benevento. I bergamaschi tornano a vincere in campionato dopo un mese e lo fanno contro un Benevento comunque combattivo. Primo tempo sostanzialmente equilibrato, in cui i campani hanno sfiorato il gol con Armenteros. Nella ripresa a sbloccare il risultato un bel tiro da fuori area di Cristante che beffa Brignoli. L'Atalanta sale a 19 punti, Benevento sempre più ultimo.

Il primo incontro in Serie A tra Atalanta e Benevento si apre su ritmi elevati, con i campani da subito aggressivi e organizzati. I nerazzurri sfondano unicamente sulla sinistra: il duello Gomez-Venuti è dominato dal folletto argentino. Proprio dai piedi del numero 10 nascono i pericoli maggiori per la porta di Brignoli, come in occasione del colpo di testa di Hateboer, che non centra lo specchio da pochi passi. Per il Benevento, l'uomo più in forma è senza dubbio Armenteros, che al 22' calcia dal limite sfiorando il palo e al 40' incorna di testa in area chiamando Berisha al miracolo. Si va negli spogliatoi sul parziale di 0-0.

A sorpresa, non rientra in campo Armenteros nel Benevento, che accusa problemi fisici e viene sostituito da George Puscas. I campani tengono fin da subito il baricentro basso e rischiano più volte di passare in svantaggio: prima Cristante impegna Brignoli di testa, poi Masiello con il piatto non riesce a trovare la porta da ottima posizione. Gasperini passa quindi al 4-2-3-1 inserendo Ilicic al posto di Toloi, e l’Atalanta trova il vantaggio con il giocatore più in forma: diagonale dal limite di Cristante e palla all’angolino. Quinto gol in campionato per l’ex Benfica. Nessuna reazione da parte del Benevento, gli orobici possono tornare al successo in campionato dopo oltre un mese: finisce 1-0 all'Atleti Azzurri d'Italia.

LE PAGELLE

Masiello 6.5 - L'anticipo su Puscas in campo aperto vale mezzo voto in più. Il Ministro della Difesa nerazzurro gioca la solita gara di grande attenzione e personalità.

Cristante 7 - De Zerbi lo ingabbia a dovere, conscio della pericolosità dell'ex Benfica. Nel primo tempo il Benevento gli concede solo un paio di tentativi da fuori area e poco altro. Nella ripresa, proprio con un tiro da fuori, trova il gol che decide la gara. Sono già cinque le reti in campionato per lui.

Gomez 6.5 - Onnipresente. Quando l'Atalanta sfonda, la palla è certamente transitata dai suoi piedi. Manca solo il gol, in una partita di grande qualità e carattere.

Venuti 5 - Il duello con Gomez lo vede quasi sempre uscire sconfitto. Fa vedere le uniche cose positive in fase di spinta, come il cross per Armenteros sul finire di primo tempo.

Djimsiti 6.5 - Il migliore dei suoi. Non certo elegante come il suo avversario Caldara, ma ugualmente efficace. Dalle sue parti non si passa.

Armenteros 6.5 - E' l'uomo in più di questo Benevento. Regge su di sé tutto il peso dell'attacco: gioca di sponda, punta l'uomo ed è pericoloso anche di testa. Rimane negli spogliatoi all'intervallo per problemi fisici.

IL TABELLINO

ATALANTA-BENEVENTO 1-0
Atalanta (3-4-2-1):
Berisha 6,5; Toloi 6 (8' st Ilicic 6) , Caldara 6,5, Masiello 6,5; Castagne 7, De Roon 5,5, Freuler 6, Hateboer 6; Cristante 6, Gomez 6,5 (44' st Palomino sv) ; Cornelius 5,5 (13' st Petagna 6)
A disp.: Rossi, Gollini, Gosens, Mancini, Kurtic, Haas, Schmidt, Orsolini, Vido. All.: Gasperini 6.
Benevento (4-3-3): Brignoli 6; Venuti 5, Djimsiti 6,5, Costa 6, Di Chiara 6; Del Pinto 6, Cataldi 6, Chibsah 5,5 (35' st Memushaj sv) ; Lombardi 5,5, Armenteros 6,5 (1' st Puscas 6) , D'Alessandro 6 (21' st Kanoute 5,5).
A disp.: Belec, Piscitelli, Gyamfi, Gravillon, Viola, Antei, Donnarumma, Coda, Brignola. All.: De Zerbi 6.
Arbitro: Pasqua
Marcatore: 31' st Cristante
Ammoniti: Costa, Venuti (B), De Roon (A)
Espulsi: nessuno

TAGS:
Calcio
Serie a
Atalanta
Benevento

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X