SportMediaset

Cerca

Paolo Maldini duro su Gourcuff

"Al Milan ha sbagliato al 100%"

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Paolo Maldini duro su Gourcuff

Maldini, ex capitano del Milan, spiega come mai Gourcuff non abbia sfondato in rossonero: "Al Milan, sbagliò al cento per cento. Per quello che vidi, una buona parte dei torti veniva da lui. Il suo problema qui era il suo comportamento. Non si è dimostrato intelligente nel modo di gestirsi. E' veramente un peccato, perché nessuno mette in discussione le qualità tecniche di Yoann". Il francese ogni volta che "veniva dettata una regola, la infrangeva".

Maldini intervistato da L'Equipe ha attaccato duramente il suo ex compagno di squadra (ora in forza al Lione ndr): "Non aveva voglia di mettersi a disposizione del gruppo. Il calcio è uno sport collettivo, devi essere tu a metterti sulla lunghezza d'onda degli altri. Non si è neanche messo a studiare subito l'italiano. Sulla tattica non voleva lavorare. Non era sempre puntuale. Sono successe tante cose, cose che non è possibile raccontare. Ma lui sa benissimo quello che ha fatto".

L'ex capitano rossonero rincara la dose: "Quando entrava in campo non dava tutto dei giocatori con meno talento si sono guadagnati il rispetto al Milan perché davano tutto. Lui non l'ha fatto e lo sa. Dopo un po' diventç un corpo estraneo al gruppo. Se veniva dettata una regola, lui la infrangeva. Non puoi comportarti così. Sinceramente, dopo un po' non ci siamo più occupati di lui, non era più da prendere in considerazione".