La Roma è battuta ai rigori

Grosseto pimpante,giallorossi imballati

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Totti

La Roma è stata battuta 4-3 ai rigori dal Grosseto nel trofeo Città di Grosseto. Giallorossi un po' imballati che vengono sorpresi al 45esimo dal gol di Alessandro con un tiro da fuori area. Nella ripresa la Roma entra in campo senza Totti e Adriano,  con un piglio diverso e trova subito il gol del pareggio con Pit. Poi poche azioni da gol. Ai rigori è decisivo l'errore di Greco. Burdisso jr ha esordito giocando un tempo, infortunio per Julio Sergio.

Sconfitta indolore per la Roma che dà buoni spunti di riflessione a Ranieri. Il tecnico giallorosso ha schierato subito il neoacquisto Guillermo Burdisso che, messo al centro della difesa accanto a Juan, ha superato l'esame mostrandosi sicuro sulle palle alte e resistendo all'assedio biancorosso dell'ultimo quarto d'ora di primo tempo.

Partiti titolari anche Totti e Adriano, ma non hanno certo brillato. Del brasiliano si ricorda solo un tiro rasoterra dai 25 metri al 30esimo del primo tempo.

Al 14esimo del primo tempo il portiere Julio Sergio si è fermato per un infortunio muscolare e al suo posto è entrato il giovane Pena che ha mostrato qualche bella parata, ma che non è esente da colpe sul gol dei toscani.

Il Grosseto, da parte sua, ha sfiorato il vantaggio diverse volte, colpendo un palo con Guidone, autore anche di due buone conclusioni aeree all'incrocio dei pali, ma sempre neutalizzate da Pena.

Nella ripresa Ranieri ha tolto Adriano, Totti, Burdisso e Juan al loro posto ha inserito Julio Baptista, Grego, Loria e Andreolli. La Roma ha trovato poi subito il pareggio con Pit che insaccato sulla respinta di Narciso, dopo un tiro di Cerci.
Proprio l'ex Pisa è stato uno dei migliori della Roma, insieme al solito Brighi che ha svolto lavoro di quantità.
Il resto della ripresa è scivolato via senza troppe azioni da gol e così si è andati ai calci di rigori che ha visto sbagliare Brighi, Antunes e Greco.

Simone Redaelli

GROSSETO-ROMA 1-1

IL TABELLINO
Grosseto (4-2-3-1):
Narciso (Mangiapelo dal 31' st); Turati, Freddi, Melucci, Mora; Alessandro, Alle­gretti; Statella, Caridi, Alfageme; Gre­co. A disp.: Bruscagin, Guidone, Giovio, Federici, Iorio, Sere­ni, Papini, Vitiello, Asante, Nan­ni, Consonni, Pichlmann. All. Apolloni.
Roma (4-4-2): Julio Sergio (Pena dal 14' pt); Rosi, G. Burdisso (Loria dal 1'st), Juan (Andreolli dal 1' st), Antunes; Pit (Frascatore dal 27' st) Cerci (Cicinho dal 30'st), Simplicio (Montini dal 25' st), Brighi,  Totti (Greco dal 1'st), Adriano (Baptista dal 1' st). A disp. Lobont, Riise, Cassetti, Faty, Taddei, Perrotta.
All. Ranieri
Arbitro: Stefanini di Prato
Marcatori:
Alessandro (G) al 45'pt, Pit (R) al 3'st
Ammoniti:
Espulsi:

LA CRONACA

Il Grosseto vince il trofeo Città di Grosseto ai calci di rigore per 4-3

RIGORI: Brighi traversa, Papini parato, Baptista gol, Statella gol, Cicinho gol, Alfageme gol, Antunes parato, Pichlmann gol, Greco fuori

45' st: Finisce 1-1, per assegnare il trofeo della città di Gorsseto si andrà ai rigori

44' st: Baptista vicino al gol con un tiro dal limite dell'area che finisce di poco alto

40' st: Partita che sembra avviata ai rigori

32' st: Grosseto vicino al vantaggio con Papini

30' st: Partita bloccata a centrocampo, nessuna vera azione da gol

20' st: Cerci è il più attivo tra i giallorossi

15' st: Le due squadre non riescono a sfondare, i ritmi si sono leggermente abbassati

9' st: Partita divertente ora, la Roma è entrata in campo con un altro piglio rispetto alla prima frazione di gioco

3' st: GOL della Roma con Pit. Gran tiro di Cerci e Narciso si supera nella risposta, ma non può nulla sul tap-in del rumeno

1' st: La partita è ricominicata, un po' di cambi per Ranieri. Fuori Totti, Adriano, Juan e Buridisso autore di una prova senza infamia e senza lode

46' pt: Finisce qui il primo tempo. 1-0 per il Grosseto

45' pt: GOL del Grosseto con Alessandro con un tiro dal limite dell'area. Pena non è esente da colpe

44' pt: Guidone ci riprova sempre di testa e sempre a quell'incrocio dei pali ma Pena compie un altro bell'intervento

42' pt: Grosseto vicino al vantaggio con Guidone di testa. Bella parata di Pena all'incrocio dei pali

38' pt: Il Grosseto ci prova, i giallorossi sono costretti a soffrire un po'

30' pt: Roma che attaca sempre dalla corsia di destra sull'asse Rosi-Cerci che si intendono bene. Dai 25 metri Adriano va al tiro, il suo rasoterra si spegne di pochissimo a lato alla destra di Narciso.

26' pt: Palo del Grosseto con Guidone che scambia bene con Greco e arriva al tiro. Grosseto ora più pericolo e si affaccia in avanti con più convinzione

22' pt: Roma vicina al gol. Dal calcio d'angolo la palla attraversa tutta l'area ma ne Pit, ne Adriano e ne Juan riescono a ribadire la palla in rete

20' pt: Partita ora un po' bloccata a centrocampo

14' pt: Tegola per la Roma, problema muscolare per il portiere Julio Sergio che deve abbondonare il campo. Al suo posto il giovane Pena 

11' pt: Ci prova il Grosseto con Allegretti, ma il suo tiro dalla lunga distanza non trova lo specchio della porta per poco

9' pt: Cerci entra in area dalla destra e va al tiro, conclusione centrale facile narciso

4'pt: Grosseto pericoloso con Caridi che mette palla in mezzo ma viene stoppata da Juan forse con un braccio

1' pt: La gara è cominiciata

I VOSTRI COMMENTI

vecchiosu - 12/08/10

i bambini solitamente sono bravi a disegnare

segnala un abuso

avatar10 - 12/08/10

Certo che sei proprio "vecchio", ma di comprendonio!!!
Io non farei mai una cosa del genere ma poi ognuno è libero di fare quello che vuole!!!
ES (estremo): critico anche chi uccide ma ognuno è "libero" di fare l'assassino (per assurdo!), non posso pretendere di fermarlo ma posso esprimere un giudizio personale... vuoi un disegno?!?!?!

segnala un abuso

vecchiosu - 12/08/10

avatar ma ti contraddici....prima dici che una cosa non si fa e adesso ci mancherebbe la posso fare. Mah?????? Comunque grazie del tuo benestare

segnala un abuso

avatar10 - 12/08/10

@vecchiosu
Ci mancherebbe che non puoi fare quello che vuoi!!! è solo che mi sembra un pò assurdo segnalare qualcuno alla polizia postale per 2 chiacchiere da bar...
cmq la stima è reciproca!!!!

segnala un abuso

vecchiosu - 12/08/10

avatar10 non sei stato tu a dire che siamo in un paese libero???? allora tu fai quel caxxo che vuoi e io faccio quel caxxo che voglio, segnalo chi ne ho voglia e di quello che pensi tu non mi frega un caxxo!!! Ci siamo intesi??? o devo darti qualche altra risposta esaustiva e sensata. Paladino della libertà

segnala un abuso

avatar10 - 12/08/10

Certo che ti ho dato del mafioso ma perchè è stato il tuo ATTEGGIAMENTO ad esserlo!!! sei su un forum sportivo a commentare di sport e minacci uno che ha espresso un suo giudizio (condivisibile o meno) perchè hai un "AMICO FRATERNO" nell'Inter?!?!?!
quanti altri utenti dovresti segnalare allora?!?! alcuni fanno offese RAZZIALI!!! peccato che non ho amici all'ONU...altrimenti...

segnala un abuso

vecchiosu - 12/08/10

avatar10...senti CRETlNETTl....sbaglio o mi hai apostrofato come mafioso, o forse che scriveva non eri tu. Perbacco, è il minimo definirti lDlOTA lTALIOTA e COGLlONE...sono tre termini che ti descrivono perfettamente, non sono offese. Spero che la risposta sia stata SENSATA ed ESAUSTIVA e se non lo è stata chissenefrega

segnala un abuso

avatar10 - 12/08/10

@Vecchiosu non sapevo ci conoscessimo da tanto tempo, quanta confidenza...allora ragioniamo col tuo stesso profondo senso democratico: perchè mi hai dato dell' IDIOTA ITALIOTA e COGLXXNE? perchè a te è concesso offendermi e io non posso esprimere un giudizio senza offenderti?!?!?!
ESIGO UNA RISPOSTA SENSATA ED ESAUSTIVA!!!!

segnala un abuso