Italia, Mancini: "Tanto da fare, ma sono ottimista"

"E' presto per vedere qualcosa, dobbiamo iniziare a far giocare i giovani"

Italia, Mancini: "Tanto da fare, ma sono ottimista"

Il primo bilancio di Roberto Mancini alla guida dell'Italia è positivo. "C'è stata una leggerezza enorme da parte nostra, anche se eravamo un po' affaticati nel finale, perché abbiamo giocato per 20' in dieci. E' presto per vedere qualcosa, dobbiamo iniziare a far giocare i giovani. I ragazzi si sono impegnati tanto, dopo un anno faticoso, dobbiamo da mettere a posto tante cose, ma sono ottimista", ha detto il ct azzurro dopo l'1-1 con l'Olanda.

"Dopo dieci giorni è difficile sviluppare concetti di gioco buoni, sono state fatte cose buone come contro la Francia e questo è positivo", ha aggiunto Mancini.

"Abbiamo qualità e i ragazzi devono credere in quello che fanno - è entrato nello specifico "Mancio" - , mancano un po' di fisicità in partite come queste. Dobbiamo essere più scaltri sottoporta, il primo tempo poteva finire 2-0, permettendoci poi di amministrare: qualche errore l'abbiamo commesso come contro la Francia, ma l'atteggiamento è stato positivo".

Nelle prossime partite "recupereremo qualcuno con più esperienza", ma gli aspetti positivi riguardano proprio i giovani. "Abbiamo la certezza che alcuni giocatori possono diventare davvero bravi, a patto che giochino - ha proseguito il ct - . A certi livelli bisogna dare di più, il campionato è allenante, ma le partite si possono risolvere con la giocata di un singolo. A livello internazionale devi avere 11 giocatori che giocano per 90'".

ZAZA: "AVEVO DEI RICORDI TRISTI"

Simone Zaza ha bagnato con un gol il suo ritorno in Nazionale. "Sono contento del gol, perché avevo un ricordo un po' triste della Nazionale... Ho avuto un po' di fortuna, ma è stato normale emozionarsi. Dopo tanti ricordi negativi penso sia normale. Sono contento della prestazione, siamo un gruppo giovane e possiamo preparaci al meglio. Purtroppo abbiamo tanto tempo per farlo", ha detto facendo riferimento al rigore sbagliato agli Europei con Conte. E ancora: "Ho avuto esperienze negative, non solo in azzurro, ma anche in Inghilterra e vado per la mia strada. Penso che siano una squadra giovane, con noi ci sono buonissimi giocatori che devono crescere verso i massimi livelli".

TAGS:
Mancini
Italia
Olanda
Nazionale
Zaza

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X