Italia, Mancini: "Loro più forti, contento per la personalità dei giovani"

Il ct alla prima sconfitta sulla panchina della Nazionale: "Tra un anno vedremo dove saremo arrivati"

Italia, Mancini: "Loro più forti, contento per la personalità dei giovani"

Prima sconfitta da ct per Roberto Mancini. Troppo forte la Francia, ma il Mancio non butta via la prova dei suoi azzurri, anzi plaude alla prestazione dei tanti giovani lanciati dal primo minuto: "Queste sconfitte fanno esperienza, anche se perdere non piace mai. C'è differenza per ora, la Francia è avanti in tutto anche se abbiamo avuto qualche occasione per fare 2-2: ma se continuiamo così, tra un anno potremo essere molto vicini a questi livelli".

"I giocatori sono stati molti bravi, bravi anche gli esordienti, sono contento della prestazione e della personalità, non era una partita facile". La personalità, appunto, è ciò che è piaciuta di più al ct: Questa era la cosa più importante. Se andiamo avanti così penso che fra un anno potremo essere vicini questo livello", ha aggiunto il ct azzurro. "Sapevamo che oggi che la partita sarebbe stata difficile, loro sono superiori fisicamente. Hanno tantissimi giocatori e lo hanno dimostrato: in questo momento sono più forti. Noi dobbiamo capire cosa fare per il futuro, ma sono convinto che abbiamo fatto una buona gara", ha concluso Mancini.

BONUCCI: "BASTA DOMANDE SOLO SU BALOTELLi"

"Basta parlare solo di Balotelli: Mario fa le partite che deve fare, ci ha messo impegno, ha sbagliato come tutti. E' un valore aggiunto, è maturato, ma basta parlare di lui: così si sminuisce il valore di tutti gli altri, e l'Italia è di tutti". Così il capitano azzurro Leonardo Bonucci alla Rai, dopo la sfida con la Francia. "Come sempre, dalle sconfitte va capito cosa c'è da migliorare. Abbiamo tenuto bene il campo e, con un pizzico in più di fortuna, potevamo anche pareggiarla".

CHIESA: "LA FRANCIA PUÒ VINCERE IL MONDIALE"

"L'Italia è su un'ottima strada, questa diventerà una grande squadra. In futuro metteremo tutti in difficoltà, perché siamo destinati a crescere. Sono a disposizione dell'allenatore al 100 per cento. La Francia ha campioni molto forti, una qualità straordinaria, vederli da vicino è impressionante. La Francia ha le carte in regola per vincere i Mondiali". Lo ha detto, parlando alla Rai, Federico Chiesa, dopo la sconfitta dell'Italia contro la Francia, a Nizza.

TAGS:
Mancini
Italia
Nazionale

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X