Nba, Las Vegas vuole Celtics-Lakers

La sfida tra Boston e Los Angeles torna a infiammare anche le previsioni degli scommettitori

di GABRIELE CATTANEO
Nba, Las Vegas vuole Celtics-Lakers

Ritorno al passato. Gli appassionati NBA non nascondono il desiderio dei grandi duelli, soprattutto quello tra Celtics e Lakers degli anni ’80 e 90. Solo così si spiegano le tante scommesse registrate a Las Vegas proprio nei confronti delle due franchigie più vincenti della storia. Se Boston vanta il primato assoluto con 17 titoli, i gialloviola sono secondi a un anello di distanza. Ora i Celtics sono i favoriti a Est, quotati 5 a 1 per la vittoria finale. Decisamente più indietro i los angelini che si devono accontentare di 12 a 1. Rimane comunque il fatto che l’arrivo di Lebron James (8 finali consecutive tra Cleveland e Miami) sta convincendo gli scommettitori.

I Golden State Warriors, super favoriti anche per i bookmakers, non sono così affascinanti, avendo una quota troppo bassa. Effetto contrario invece per i Cavs. La partenza del Re ha reso quasi invisibile una squadra che ora è data 500 a 1. Proprio come i New York Knicks che, nonostante i molti tifosi, sono ben lontani dal poter essere competitivi non solo per il titolo, ma anche per un posto ai play off. Gli amanti della pallacanestro e delle scommesse si sono espressi: vogliono un ritorno al passato, sperano che Celtics e Lakers possano rompere l’egemonia di Golden State, rendere ancora più affascinante la NBA.

TAGS:
Basket
Nba
Las Vegas
Boston Celtics
Los Angeles Lakers

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X