Playoff Nba: Warriors vincono senza Curry

Golden State s'impone 115-106 sui Rockets e sale 2-0, i Raptors e i Mavericks pareggiano le serie contro i Pacers e i Thunder

Golden State, AFP

I Warriors non non si fermano e vincono anche gara-2 del primo turno playoff Nba contro i Rockets per 115-106, ipotecando il passaggio del turno: ora la serie è sul 2-0. Nel prepartita Curry sente un po' di dolore alla caviglia e resta a riposo, a prendere le redini della squadra ci pensa Thompson che mette a referto 34 punti, a Houston non basta la solita grande prestazione di Harden (28 punti). Impattano la serie Dallas e Toronto.

Grande equilibrio, invece, nelle altre due partite in programma nella notte. I Mavericks battono i Thunder 85-84 e pareggiano la serie. Gara giocata punto a punto. Dallas si aggrappa ai 21 punti di Felton mentre a Oklahoma manca il guizzo finale nonostante i 21 punti di Durant e i 19 di Westbrook, che sbaglia il canestro della vittoria.

Serie sull'1-1 anche tra Raptors e Pacers, Toronto pareggia i conti in casa imponendosi per 98-87. Paul George realizza 28 punti per Indiana ma è scarso l'apporto dei suoi compagni, vittoria di squadra invece per i canadesi grazie ai 23 punti di Valanciunas, i 18 di Lowry e i 10 di DeRozan.

LA SITUAZIONE PLAYOFF

Ovest
Golden State Warriors-Houston Rockets 2-0
Los Angeles Clippers-Portland 1-0
Oklahoma City Thunder-Dallas Mavericks 1-1
San Antonio Spurs-Memphis Grizzlies 1-0

Est
Cleveland Cavaliers-Detroit Pistons 1-0
Atlanta Hawks-Boston Celtics 1-0
Miami Heat-Charlotte Hornets 1-0
Toronto Raptors-Indiana Pacers 1-1


TAGS:
Nba
Nba playoffs