Playoff Nba: New Orleans riapre i giochi, Houston torna in vantaggio

In gara-3 i Pelicans accorciano le distanze su Golden State, Rockets nuovamente avanti nella serie con Utah

Playoff Nba: New Orleans riapre i giochi, Houston torna in vantaggio

New Orleans tiene i giochi aperti in gara-3, riuscendo a superare Golden State 100-119 nella notte Nba grazie a uno scatenato Anthony Davis, mvp della gara, e con una prestazione travolgente che regala il 2-1 nella serie. Fa la voce grossa Houston, che si abbatte 113-92 su Utah, disputando una gara quasi sempre avanti nel punteggio grazie soprattutto a un super James Harden. I Rockets tornano in vantaggio portandosi sul 2-1.

GOLDEN STATE WARRIORS-NEW ORLEANS PELICANS 100-119 (2-1)
Dura pochissimo la speranza di Golden State di poter mandare rapidamente in archivio la serie portata già sul doppio vantaggio: New Orleans rovina la festa ai campioni in carica in gara-3 con una prestazione travolgente. I Pelicans sono già avanti nel primo quarto con il parziale di 21-30, poi subiscono la piccola reazione dei Warriors nella seconda frazione (35-32); nel secondo tempo New Orleans gioca alla grande, mettendo una seria ipoteca sul match nel terzo quarto e tenendo le distanze nell'ultima ripresa. Nonostante il ko Golden State chiude con numeri molto alti: brilla Draymond Green, autore di una doppia doppia con 11 punti e 12 rimbalzi, segue Klay Thompson, il migliore della squadra per numero dei punti, ben 26, mentre Kevin Durant si ferma a 22; Stephen Curry invece gioca 28' minuti, riuscendo comunque a dare una mano ai compagni con 19 punti. Dall'altra parte si mette in evidenza con una grande prova Anthony Davis, vero trascinatore della squadra con una doppia doppia di 33 punti e 18 rimbalzi, seguito a ruota dai 21 di Jrue Holiday, dalla doppia doppia di Nikola Mirotic (16 punti e 13 rimbalzi) e di Rajon Rondo (10 rimbalzi e 21 assist) fino ai 18 punti di Ian Clark. Successo meritato dei Pelicans che accorciano le distanze nella serie.

HOUSTON ROCKETS-UTAH JAZZ 113-92 (2-1)
Un successo importantissimo per Houston, che riesce, in gara-3, a vincere in casa di Utah e a riportarsi avanti nella serie. Una partita che ha visto i Rockets padroni del campo già nei primi due quarti, conclusi con i parziali di 39-22 e 31-18; nelle ultime due frazioni però i Jazz hanno una reazione di orgoglio e tentano di rimettere le cose a posto davanti al proprio pubblico, ma non basta dato comunque il largo divario creatosi. Houston, forse la favorita per la vittoria dell'anello, si basa sempre sull'onnipresente James Harden, anche questa volta protagonista con una doppia doppia di 25 punti e 12 assist; il giocatore simbolo della squadra che ha concluso in testa alla Western Conference viene però aiutato da un Eric Gordon in splendida forma, che in 30' riesce a mettere a referto 25 punti. Bene anche Chris Paul, che chiude con 15 punti. Statistiche non proprie altissime invece per Utah, che paga un primo tempo dove gli avversari sono stati padroni del parquet: Rudy Gobert mette a referto 12 punti, mentre il top scorer della squadra è Royce O'Neale con 17, tre più di Alec Burks.

TAGS:
Basket
Nba
Playoff

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X