Olimpia: Proli "Gentile? Penso che il suo ciclo sia finito". "Dico solo grazie"

A Premium Sport il presidente dell'EA7 'saluta' il suo capitano. Che dal canto suo non si sbilancia

"Credo che il ciclo di Gentile sia finito. Adesso andrà in Nazionale e dopo vorrà mettersi in gioco in un contesto nuovo, forse più in Europa che in America". Così a Premium Sport il presidente dell'Olimpia Livio Proli all'indomani della conquista dello scudetto sul futuro del capitano. Che risponde: "Dico solo grazie. A Proli che mi è stato vicino, al signor Armani, a tutta la società e a chi ci lavora. A loro mi legherà sempre un affetto speciale".

"Per contratto può scegliere di andare via, ma l'aspetto fondamentale è che se lui non dovesse più avere le motivazioni per onorare la maglia dell'Olimpia come un guerriero vero, a quel punto saremo noi ad accompagnarlo con tutto l'affetto verso la sua nuova strada - ha proseguito Proli su Gentile - Spero nel miracolo dell'ultimo secondo ma da uomo di scienza e analizzando la sua psicologia credo che il ragazzo sia in uscita".

In esclusiva a Premium Sport ha parlato anche coach Repesa: "Sono molto felice perché è stato un anno difficile, abbiamo costruito una squadra nuova, sono arrivati 10 giocatori, non abbiamo fatto il ritiro, ci sono stati tanti infortuni ma avevamo molta voglia di vincere. Quando abbiamo vinto la Coppa Italia ho pensato che avremmo potuto trionfare anche in campionato. I playoff non sono stati facili, contro Trento avevamo sempre perso nella regular season e batterli è stato un capolavoro. Venezia ha cambiato molto, ci ha battuto alla prima ma avevamo la consapevolezza di essere più forti. La finale contro Reggio Emilia non era facile perché in casa sono fortissimi e per noi era importante vincerne una in trasferta. Abbiamo sempre avuto sotto controllo tutte le sfide dei playoff e abbiamo vinto meritatamente. L'obiettivo dell’anno prossimo è fare meglio in Eurolega? L'anno prossimo dobbiamo andare in Europa più preparati e dobbiamo alzare l'asticella degli obiettivi".

TAGS:
Basket
Olimpia milano
Gentile
Proli