Nba: Westbrook stende i Blazers, Boston omaggia Pierce

La stella dei Thunder firma 42 punti nel successo su Portland. I Celtics piegano i Clippers nel giorno dell'ultima apparizione del grande ex al TD Garden

Foto AFP

Altra prestazione da urlo di Russell Westbrook che, con 42 punti, trascina gli Oklahoma City Thunder al successo sui Portland Trail Blazers (105-99). Vincono anche i Boston Celtics che piegano i Clippers: ma al di là del risultato finale (107-102) fa notizia l'ultima apparizione al TD Garden del grande ex Paul Pierce. Sorridono i Toronto Raptors che, grazie a una tripla doppia di Lowry, si impongono sul campo dei Brooklyn Nets (103-95).

Con 42 punti, 19 dei quali realizzati nel quarto periodo, e acclamato dai tifosi presenti alla Chesapeake Energy Arena al grido di "Mvp, Mvp", Russell Westbrook tocca quota 40 punti per l'ottava volta in stagione e aggiunge al suo score anche 8 assist e 4 rimbalzi: stavolta a inchinarsi sono i Blazers, battuti nonostante i 29 punti di un ottimo Lillard. Successo pesante per i Thunder che ora insidiano i Grizzlies al sesto posto in Western Conference. Emozioni forti anche a Boston dove i tifosi dei Celtics rendono omaggio a Paul Pierce: The Truth, che gioca la sua ultima partita da avversario al TD Garden, scende in campo nei primi cinque minuti e mette a segno una tripla prima di riaccomodarsi in panchina. La vittoria - la settima consecutiva - va ai Celtics che sfoderano il solito Thomas, protagonista con 28 punti. Brilla anche la stella di Lowry che, con una tripla doppia da 15 punti, 11 rimbalzi e 11 assist, prende per mano i Raptors e li conduce al successo sul campo dei Nets col punteggio di 103-95.

TAGS:
Basket
Usa
Nba

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X