Nba: Warriors inarrestabili, gli Spurs regolano i Thunder

Golden State batte 123-116 Phoenix con 35 punti di Curry. San Antonio sconfigge Oklahoma con uno sprint finale

Nba: Warriors inarrestabili, gli Spurs regolano i Thunder

In Nba prosegue il dominio assoluto dei Warriors che battono 123-116 i Suns e conquistano la 48esima vittoria di fila alla Oracle Arena. Protagonista della serata è, ancora una volta, Steph Curry che sigla 15 dei suoi 35 punti nel quarto quarto chiudendo di fatto il match. Sempre a Ovest gli Spurs regolano 93-85 i Thunder all'At&T Center di San Antonio in una gara decisa nel finale e consolidano la seconda posizione. Sono 26 i punti di Kawhi Leonard.

Nonostante la prolungata assenza di Gallinari per un infortunio alla caviglia, i Nuggets centrano la quarta vittoria consecutiva battendo 116-100 i Wizards. A trascinare Denver ci pensa Jusuf Nurkic che mette a referto il suo season-high da 17 punti, siglati tutti nel secondo tempo. All'Air Canada Centre di Toronto prova monstre di DeMar DeRozan che segna 38 punti a cui vanno aggiunti 10 rimbalzi nel successo per 112-104 all'overtime dei suoi Raptors (secondi a Est dietro i Cavs) sugli Heat. Ai Mavericks, infine, non bastano i 30 di Dirk Nowitzki per avere la meglio sui Pacers: Indiana espugna 112-105 l'American Airlines Center di Dallas grazie ai 20 punti di Paul George e ai 17 di Monta Ellis.

TAGS:
Basket
Nba
Golden State Warriors
Phoenix Suns