Nba: successi esterni per Golden State e Houston, Westbrook trascina Oklahoma

I Warriors vincono 123-95 a Miami sugli Heat, 118-95 dei Rockets contro i Lakers. OKC batte 90-87 San Antonio: tripla doppia per l'Mvp

Nba: successi esterni per Golden State e Houston, Westbrook trascina Oklahoma

Nottata ricca di emozioni in Nba: vincono in trasferta, infatti, Golden State e Houston. I Warriors si impongono sugli Heat 123-95 a Miami grazie ai 30 punti di Curry e ai 24 di Durant. A Los Angeles, invece, i Rockets rifilano un 118-95 ai Lakers grazie a Harden, 36 punti. La prestazione di giornata, però, è di Russell Westbrook: tripla doppia (22 punti, 10 assist e 10 rimbalzi) nel successo di Oklahoma contro i San Antonio Spurs per 90-87.

All'American Airlines Arena, la differenza la fa il terzo quarto: dopo 24 minuti, infatti, il tabellone recita 62-60 per Golden State. Con un incredibile 37-17 di parziale, però, i Warriors sbancano Miami, chiudendo sul 123-95 e battendo gli Heat. Decisivi per la vittoria i 30 punti di Stephen Curry (11 su 16 al tiro, 5 su 9 nei tiri da 3) e i 24 di Kevin Durant, con anche 7 assist e 3 rimbalzi. Un successo che permette a Golden State di restare al secondo posto ad Ovest.

Non si ferma, invece, il volo in vetta di Houston, alla sesta vittoria di fila: anche per i Rockets arriva un successo esterno contro i Lakers. A spingere i suoi verso il colpaccio di Los Angeles è Harden: il "Barba" contribuisce con 36 punti, 9 assist e 4 rimbalzi al 118-95 sui Lakers, ai quali non basta la doppia doppia di Kuzma (22 punti e 12 rimbalzi).

Il protagonista assoluto, però, è Russell Westbrook: l'Mvp della scorsa stagione è decisivo nel successo di Oklahoma su San Antonio. Dopo aver chiuso i primi due quarti in vantaggio di 11 punti, i Thunder subiscono la rimonta degli Spurs, che con un 8-0 di parziale arrivano addirittura a condurre all'inizio dell'ultimo parziale. A scacciare le paure, però, ci pensa proprio Westbrook, che con 22 punti, 10 assist e 10 rimbalzi schianta San Antonio, contribuendo al 90-87 di OKC contro gli Spurs. Sugli scudi anche Adams, doppia doppia per lui con 19 punti e 10 rimbalzi, mentre agli ospiti non bastano i 17 punti e gli 11 rimbalzi di Murray ad evitare il tredicesimo ko.Decimo successo, invece, per i Thunder.

Infine, vittoria per Minnesota contro i Clippers: a completare la serata difficile delle franchigie di Los Angeles ci pensano i Timberwolves, che si impongono 112-106 nonostante il vantaggio degli ospiti nell'ultimo quarto. A trascinare Minnesota è Butler: 33 punti, 4 assist e 8 rimbalzi, che rendono inutili, per i Clippers, i 30 punti di Rivers e la doppie doppie di Williams e Jordan.

TAGS:
Basket
Nba

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X