Nba: spettaccolo Golden State e continua la favola Detroit. Clippers ko

Gli Warriors annientano Denver, i Pistons superano anche Sacramento mentre cadono Gallinari e compagni contro Memphis

Nba: spettaccolo Golden State e continua la favola Detroit. Clippers ko

Notte piena di spettacolo ed emozioni sui campi Nba. A Los Angeles non basta un Gallinari da 10 punti per salvare i Clippers dalla terza sconfitta interna 113-104 contro Memphis. I Golden State passano facile a Denver 127-108 volando in testa a ovest. Quinta vittoria consecutiva 112-99 per Minnesota (mancava da cinque anni) contro un Dallas sempre più ultimo. Vince ancora la sorpresa Detroit 108-99 con Sacramento portandosi al secondo posto a est.

Nella notte si sono giocate cinque partite NBA e come sempre non è mancato lo spettacolo. Si parte dallo Staples Center di Los Angeles dove i Clippers cadono 113-104 contro Memphis. Non basta ai padroni di casa la miglior prestazione di un Griffin da 30 punti e di un Gallinari un po' spento da 10 punti per evitare la terza sconfitta interna. Sono decisivi i canestri dalla panchina di Memphis che mette a segno 55 punti contro i soli 22 di quella dei Clippers. Gli ospiti alla fine si meritano la vittoria ottenuta di squadra, mandando ben 8 giocatori in doppia cifra con i migliori marcatori Conley e Gasol che finiscono la gara con 22 e 21 punti a testa. Ancora difficoltà dall'arco per Gallinari che registra un 0/4 da tre punti ma si rende comunque utile con il massimo stagionale di 6 assist. I Golden State dopo un periodo di crisi sono tornati a dominare tutti i loro avversari come un tempo, vincendo la terza trasferta consecutiva. La vittima di serata sono i Denver Nuggets che vengono annientati 127-108 dai campioni in carica. Decisivo è il terzo quarto che finisce con un parziale di +22 (43-21) che chiude con largo anticipo il match. Durant è autore di 25 punti, 7 rimbalzi e 7 assist mentre Curry realizza la prima doppia doppia stagionale con 22 punti e 11 assist portando gli Warriors in testa a Ovest. I Minnesota continuano a vincere e arrivano al quinto successo di fila (non accadeva dal 2012) contro un Dallas che perde la decima gara nelle prime undici e rimane sempre più ultimo a Ovest. Dominante la gara di Karl-Anthony Twons che chiude con 31 punti e 12 rimbalzi in un successo 112-99 più che meritato. Continua la favola di Detroit che conquista la quinta vittoria nelle ultime sei gare salendo al secondo posto a Est. Settima sconfitta consecutiva invece per Sacramento che alla fine si arrende 108-99. Vittoria sofferta invece per New Orleans che allo United Center di Chicago trionfa all'overtime 96-90. Come spesso è accaduto in questo inizio di regular season la coppia Davis-Cousins ha fatto la differenza. Il primo realizza 27 punti e 16 rimbalzi, il secondo è autore di 25 punti e 11 rimbalzi.

TAGS:
Nba
Basket
Gallinari
Clippers

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X