Nba: sesta gioia di fila per i Sixers, Rockets migliori di sempre

Belinelli segna 17 punti nel successo contro Minnesota. Ottava vittoria consecutiva e 59esima stagionale per Houston mai così bene nella regular season

Nba: sesta gioia di fila per i Sixers, Rockets migliori di sempre

Nella notte Nba Philadelphia si conferma in gran forma conquistando la sesta vittoria di fila: Minnesota ko 120-108 con l’azzurro Belinelli in evidenza con 17 punti. Ottava affermazione di fila per Houston che batte New Orleans 114-91 per festeggiare il 59esimo successo stagionale ed entrare nella storia: mai così bene i Rockets nella regular season. Vittorie anche per Detroit, Orlando, Los Angeles Lakers e Charlotte.
 
PHILADELPHIA 76ERS-MINNESOTA TIMBERWOLVES 120-108
I Sixers non si fermano più e al Wells Fargo Center di Philadelphia arriva la sesta vittoria di fila e il quarto posto solitario ad Est per la squadra di Belinelli: l’azzurro in uscita dalla panchina è ancora protagonista firmando ben 17 punti (più 1 rimbalzo e 2 assist) in meno di 26’ di partita. Top scorer del match il suo compagno di squadra Embiid (19 punti), bene anche Saric (18) e Simmons che piazza la decima tripla doppia stagionale con 15 punti, 12 rimbalzi e 13 assist. Al tappeto Minnesota che solo nell’ultimo parziale riesce a rendere meno amaro il punteggio, dopo aver chiuso il terzo quarto sotto di 27 punti. Tra i Timberwolves, settima forza a Ovest e in zona playoff, discrete le prove di Wiggins (16 punti), Towns e Dieng (per entrambi doppia doppia da 15 punti e 11 rimbalzi).
 
HOUSTON ROCKETS-NEW ORLEANS PELICANS 114-91
Ottavo successo consecutivo per i Rockets che al Toyota Center di Houston piegano i Pelicans nel big match della notte ad Ovest: di fronte la prima della classe contro la sesta forza. I Rockets mettono subito sui binari giusti il match chiudendo i primi due quarti avanti addirittura di 27 punti. Il grande protagonista di Houston è ancora James Harden che piazza 27 punti in 30’, buone le performance di Gordon (19 punti) e Capela (doppia doppia da 18 punti e 16 rimbalzi) che regalano agli uomini di Mike D’Antoni il 59esimo successo stagionale per farne i Rockets migliori di sempre: mai nella loro storia tante vittorie nella regular season. New Orleans risponde con Davis (25 punti), Diallo (15) e Miller (11) ma non bastano per evitare una sconfitta che arriva dopo ben quattro vittorie di fila.
 
DETROIT PISTONS-CHICAGO BULLS 117-95

Alla Little Caesars Arena di Detroit i Pistons tornano alla vittoria dopo la sconfitta con Houston, battendo Chicago costretta a leccarsi le ferite dopo il quinto ko consecutivo. Detroit, al nono posto a Est ed ai margini della zona che porta alla post season, ringrazia la splendida serata di Anthony Tolliver, top scorer del match con 25 punti, e di Andre Drummond che mette a segno una doppia doppia da 15 punti e 20 rimbalzi. Bene anche Reggie Jackson (15 punti). Il migliore dei Bulls è Denzel Valentine con 18 punti, poi David Nwaba (13) e Noah Vonleh (12).
 
ORLANDO MAGIC-PHOENIX SUNS 105-99

All’Amway Center di Orlando sfida tra due squadre ormai già fuori dai giochi playoff. Orlando, penultima forza a Est, torna alla vittoria dopo tre sconfitte consecutive e condanna i Suns, fanalino di coda a Ovest, all’undicesimo ko di fila. Cinque uomini in doppia cifra per i Magic con ben tre doppie doppie, quelle del top scorer Gordon (29 punti e 11 rimbalzi), di Vucevic (24 punti e 11 rimbalzi) e di Augustin (15 punti e 10 assist). Per Phoenix il miglior realizzatore è Jackson con 18 punti, poi Len (15) e la coppia Payton-Ulis che chiude con 14 punti a testa.
 
MEMPHIS GRIZZLIES-LOS ANGELES LAKERS 93-100
Due squadre fuori dalla lotta per i playoff ad Ovest e reduci da un periodo nero si affrontano al FedExForum di Memphis: i Grizzlies padroni di casa vengono da tre ko di fila, contro i Lakers che hanno perso le ultime quattro. Ad interrompere la serie negativa sono gli ospiti che trovano in Kyle Kuzma il top scorer del match con 25 punti. Per i Lakers doppie doppie per Randle (20 punti e 11 rimbalzi) e Ball (12 punti e 10 rimbalzi), mentre Caldwell-Pope segna 18 punti. Memphis in evidenza con Harrison (20 punti), Marc Gasol (18) e le doppie doppie di Green (17 punti e 16 rimbalzi) e Martin (10 punti e 10 rimbalzi).
 
DALLAS MAVERICKS-CHARLOTTE HORNETS 98-102

Altra caduta per i Mavericks, terzultimi a Ovest, che all’American Airlines Center fanno registrare la quinta sconfitta consecutiva. Terzo successo di fila, invece, per gli Hornets decima forza a Est. Charlotte ringrazia la vena realizzativa di Kemba Walker, top scorer del match con 24 punti. Doppia doppia per Dwight Howard (18 punti e addirittura 23 rimbalzi), Lamb segna 14 punti. Non bastano a Dallas ben sei uomini in doppia cifra, con Smith Jr su tutti con 21 punti, poi Barnes (18) e Ferrell (16). Doppia doppia per Noel (10 punti e 12 rimbalzi).

TAGS:
Basket
Nba
Rockets
Sixers

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X