Nba playoff - Toronto e Utah passano il turno, Indiana porta i Cavs a gara-7

Eliminato Westbrook nonostante i suoi 46 punti, i Pacers portano la serie sul 3-3

Nba playoff - Toronto e Utah passano il turno, Indiana porta i Cavs a gara-7

Toronto non sbaglia contro Washington e nella notte Nba chiude i giochi staccando il pass per la semifinale di Conference: DeRozan e compagni stendono i Wizards 102-92. Indiana trascinata da Victor Oladipo annichilisce Cleveland 87-121 e si giocherà tutto in gara-7. Utah infrange i sogni di gloria di Oklahoma, eliminandola dai playoff con la vittoria per 91-96 nonostante uno straordinario Westbrook.

TORONTO RAPTORS-WASHINGTON WIZARDS 102-92 (4-2)
Colpo di Toronto alla Capital One Arena in gara-6. I Wizards hanno dovuto cedere alla squadra capolista di Est nell’ultima regular season, ma la reazione dei Raptors è arrivata solo nell’ultimo quarto: inizia sui binari giusti Washington, il vantaggio resta quasi costantemente nelle sue mani fino a quando Toronto non ingrana la marcia giusta chiudendo l’ultimo quarto con un parziale di +15 che vale sorpasso e pass per il prossimo turno dei playoff. I Raptors possono gioire, specialmente grazie al solito contributo di DeRozan, che questa volta si ferma 16 punti, mentre Lowry è in serata di grazia e riesce a concludere il match con ben 24 punti. I Wizards escono a testa altissima: alla fine non bastano i 32 punti di Beal, i 23 di Wall e la doppia doppia di Morris con 12 punti e 15 rimbalzi. I Raptors adesso non devono far altro che attendere il nome della prossima rivale, visto che Cleveland ha perso e sarà costretta a giocarsi il tutto per tutto in gara-7 contro Indiana.

CLEVELAND CAVALIERS-INDIANA PACERS 87-121 (3-3)
Poteva essere la grande notte di Cleveland dopo la rimonta che aveva regalato il vantaggio nella serie, ma gara-6 si conclude con una disfatta per i Cavs con il bilancio che torna in parità. Indiana si vendica con gli interessi: i Pacers diventano padroni del campo dilagando dopo lo svantaggio iniziale fino a chiudere a +34. Questa volta LeBron James non è bastato per guidare la squadra alla vittoria nonostante i 22 punti messi a referto, il resto di Cleveland ha combinato poco o nulla consegnando la partita nelle mani dei Pacers. Il protagonista del match lo troviamo con la casacca di Indiana: Victor Oladipo è inarrestabile e chiude con una tripla doppia (28 punti, 13 rimbalzi e 10 assist), ma brillano anche Sabonis, 19 punti in 22’, Collison, 15, e Turner, 12. Gara-7 sarà quindi l’ultima chiamata per LeBron e compagni, altrimenti saranno costretti a dire addio al loro cammino in questi playoff.

OKLAHOMA THUNDER-UTAH JAZZ 91-96 (2-4)
Si spengono in gara-6 le speranze di Oklahoma di continuare il proprio percorso nei playoff, merito di Utah che, contro ogni pronostico, conclude la serie sul 4-2 a proprio favore. Dopo un inizio in sordina, con i Thunder quasi costantemente avanti, i Jazz si scatenano subendo il ritorno degli avversari solo nell’ultima frazione. Solo Russell Westbrook ha cercato di evitare la sconfitta, mettendo a referto una doppia doppia con 46 punti e 10 rimbalzi, mentre Paul George e Carmelo Anthony chiudono con 5 e 7 punti. Tra i Thunder si salva Steven Adams che chiude in doppia doppia (19 punti e 16 rimbalzi). Se Utah mette le ali è merito soprattutto di Donovan Mitchell, il migliore dei suoi con 38 punti, mentre i compagni Joe Ingles e Rudy Gobert chiudono con 12 punti. Per Utah adesso ci sarà la sfida ai Rockets di Harden.

TAGS:
Nba
Playoff

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X