Nba, Pierce firma con Boston: "Sono un Celtic per la vita"

Contratto di un giorno per il 39enne, che così chiuderà la carriera in maglia biancoverde

Nba, Pierce firma con Boston: "Sono un Celtic per la vita"

Il suo sogno era quello di ritirarsi da giocatore dei Boston Celtics e così sarà. Infatti la franchigia ha annunciato l'ingaggio, anche se solo formale, di Paul Pierce, che ha firmato un contratto di un solo giorno in modo da poter chiudere la sua carriera in biancoverde. Pierce dunque terminerà la lunga avventura in Nba (19 stagioni) con la squadra che lo ha scelto nel 1998 e della quale è diventato un simbolo (15 anni), portandola al titolo nel 2008.

"E' un onore per me avere ancora una volta l'opportunità di far dei Boston Celtics. L'organizzazione e la città mi presero e mi fecero diventare uno di loro, e non potrei immaginare di chiudere la mia carriera in maniera diversa. Sono un Celtic per la vita", ha detto Pierce che, come documentato dal sito dei Celtics, ha posato con la sua maglia biancoverde numero 34, ha firmato il contratto nell'ufficio del presidente Danny Ainge e poi si è spostato in palestra per qualche tiro.

Paul Pierce, nativo di Los Angeles ma a tutti gli effetti una leggenda di Boston che presto vedrà la sua maglia numero 34 ritirata e sollevata sul soffitto del TD Garden insieme a quella degli altri grandi della franchigia, chiude da leader assoluto nella storia dei Celtics per canestri da tre punti (1.823), tiri liberi (6.434) e recuperi (1.583), ed è secondo soltanto a John Havlicek per punti realizzati con 24.021.

TAGS:
Basket
Nba
Paul pierce
Boston celtics

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X