Nba: Oklahoma piega San Antonio, Clippers ok

Miami stende Washington, esultano anche Charlotte e Dallas

Nba: Oklahoma piega San Antonio, Clippers ok

Nella notte Nba bella vittoria di Oklahoma che ha la meglio su San Antonio 104-94 con Westbrook autore di una tripla doppia (21 punti, 12 rimbalzi e 10 assist) che vale il sorpasso in classifica sugli Spurs. Miami riesce ad avere la meglio su Washington, match dominato dagli Heat e chiuso 129-102. I Clippers piegano Orlando 113-105. Vittorie importanti per Charlotte (Suns ko 122-115) e Dallas che batte Memphis 114-80.

OKLAHOMA CITY THUNDER-SAN ANTONIO SPURS 104-94
Il big match di questa notte Nba, Oklahoma continua a vincere e a confermarsi come una delle squadre più temibili da affrontare. Statistiche molto basse per gli Spurs, con Gay che arriva ad un massimo di 14 punti, mentre Aldridge si ferma a 11, invece come al solito Westbrook non si vuole fermare e realizza una tripla doppia (21 punti, 12 rimbalzi e 10 assist) che evidenzia la sua grande stagione, mentre Geroge si ferma ad una doppia doppia di 11 punti e 10 rimbalzi. I Thunder sono quinti a Ovest e puntano a salire ancora, scavalcati gli Spurs che scivolano al settimo posto.

MIAMI HEAT-WASHINGTON WIZARDS 129-102
Match molto interessante, alla fine vinto da Miami con un vantaggio ben definito. Poco o nulla da parte dei giocatori con la casacca dei Wizards, infatti il top scorer di squadra è Meeks con 23 punti in 27' mentre il quintetto titolare ha numero davvero bassi, invece dall'altra parte in grande spolvero Johnson con 20 punti. Washington è quinta a Est, mentre Miami occupa la settima posizione.

LOS ANGELES CLIPPERS-ORLANDO MAGIC 113-105
Momento molto positivo per i Los Angeles Clippers che, dopo la vittoria di un giorno fa, si ripetono e questa volta mandano al tappeto Orlando. Ottima prestazione comunque dei Magic, lo dimostrano i 24 punti di Simmons, la doppia doppia di Vucevic con 17 punti e 10 rimbalzi e i 19 punti di Augustin. Dall'altra parte 21 punti per Harris, mentre Williams esagera e ne fa 25: da evidenziare i 18 rimbalzi di Jordan.

CHARLOTTE HORNETS-PHOENIX SUNS 122-115
Una gara condotta con maestria da Charlotte che, al termine del quarto quarto, si aggiudica la vittoria con soli sette punti di vantaggio, ma all’ultima pausa era avanti addirittura di 22 punti. Bender e Daniels cercano di combinare qualcosa per i Phoenix, ma in questo match Howard e Batum sono incontenibili, mettendo a referto rispettivamente 30 punti e 29 punti con 12 rimbalzi a testa. Gli Hornets che rimangono decimi a Est dietro Detroit.

DALLAS MAVERICKS-MEMPHIS GRIZZLIES 114-80
Sfida di bassa classifica nella Western Conference portata a casa con un largo margine da Dallas. Doppia doppia tra le fila dei Grizzlies di Green con 14 punti e 10 rimbalzi, invece Brooks chiude con 17 punti. Dall’altro lato doppia doppia anche per Powell tra i Mavericks, con 15 punti e 10 rimbalzi, mentre top scorer del match risulta Barea con 25 punti. McDermott ne segna 20.

TAGS:
Basket
Nba
Oklahoma
San Antonio
Clippers

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X