Nba: niente Bargnani, Nets ancora battuti

Il Mago resta ai box nella sconfitta coi Celtics: “Per precauzione sono rimasto fuori”. Ko Spurs e Bulls

Nba: niente Bargnani, Nets ancora battuti

Andrea Bargnani resta ancora a guardare e i Brooklyn Nets perdono in casa contro i Boston Celtics nella notte di preseason Nba. Il Mago, che ha ripreso solo pochi giorni fa ad allenarsi dopo un problema muscolare che si trascina dagli Europei, ha assistito al ko dei suoi per 109-105 contro i biancoverdi. Nelle altre sfide giocate ci sono la sconfitta dei San Antonio Spurs 100-86 contro gli Atlanta Hawks, la vittoria dei Detroit Pistons 114-91 sul campo dei Chicago Bulls e il successo in volata dei Minnesota Timberwolves contro i Raptors.

Bargnani, al termine della gara, ha parlato alla Gazzetta dello Sport: "Mi sento meglio, conto di tornare presto a pieno ritmo con la squadra. Sono stato fermo sette giorni dopo due mesi in cui ho giocato a pieno ritmo con la Nazionale. I Nets? Ci stiamo conoscendo, stiamo pian piano mettendo insieme i pezzi. Contiamo di essere pronti per la prima di regular season visto che avremo sette giorni per lavorare in allenamento senza interruzioni". Nella notte i Brooklyn Nets hanno perso in casa 109-105 contro i Boston Celtics, reduci dal viaggio in Europa in cui hanno battuto Milano e il Real Madrid: decisivi i 17 punti di Isaiah Thomas. Nelle altre gare gli Spurs cadono ad Atlanta con gli Hawks nonostante i 20 punti di Leonard, i Pistons sbancano 114-91 Chicago con 17 di Bullock, Minnesota batte 89-97 in volata Toronto con 12 punti del rookie Karl-Anthony Towns mentre a Shanghai, in Cina, gli Charlotte Hornets asfaltano 113-71 i Los Angeles Clippers con 14 punti e 10 rimbalzi del francese Batum.

TAGS:
Nba
Bargnani
Brooklin Nets
Boston Celtics

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X