Nba: mistero Knicks, Derrick Rose scompare nel nulla

L'ex giocatore di Chicago non si presenta al Madison Square Garden senza fornire alcun tipo di motivazione e New York perde con New Orleans

Un autentico mistero sta scuotendo in queste ore il mondo dell'Nba. L'asso dei Knicks, Derrick Rose, non si è presentato al Madison Square Garden per la sfida con i New Orleans Pelicans (persa poi 110-96 da New York). Il giocatore ex Chicago è letteralmente scomparso dopo aver preso parte allo shootaround del mattino presso il centro d'allenamento della squadra. Rose non ha infatti fornito alcun tipo di spiegazione per la sua assenza.

Il caso ha fatto in poche ore il giro del web e non solo. Si sono moltiplicate le voci di un suo possibile ritorno a Chicago o di un probabile dissidio con il coach Jeff Hornacek dovuto allo scarso utilizzo nelle ultime gare. Secondo quanto riporta Espn, il giocatore avrebbe lasciato New York senza il permesso della società e si sarebbe messo in viaggio verso la sua città natale (Chicago) per un problema familiare. Rose sarebbe comunque in contatto con i dirigenti dell'Nba.

A cercare di calmare le acque ci ha pensato Joakim Noah, compagno di Derrick fin dai tempi dei Bulls e ora a New York: "Sono solo felice che tutto sia comunque ok, per lui. Sta bene, e questo per noi è motivo di sollievo. Non voglio parlarne troppo perché non so esattamente quale sia la situazione ma Derrick rimane uno dei nostri giocatori migliori". Parole che comunque non fanno luce sul mistero legato alla misteriosa assenza di Rose contro i Pelicans.

TAGS:
Derrick Rose
Nba
New York

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X