Nba, LeBron James: "Non ho rimpianti, ho dato tutto"

Quinta sconfitta nelle Finals per LeBron, nonostante sia il primo ad averle chiuse con una tripla doppia di media

Molta delusione tra le fila dei Cavs. Ad esprimere tutto il suo disappunto, nonostante una serie impeccabile, è stato LeBron James, come sempre l'ultimo ad arrendersi anche ieri sera con 41 punti, 8 assist e 13 rimbalzi, l'unico nella storia dell'Nba a registrare una tripla-doppia di media nei cinque incontri (33,6 punti, 12 rimbalzi e 10 assist di media nelle Finals), risultato che non ha però evitato la quinta sconfitta su otto Finals disputate. Nessun rimpianto per la stella di Cleveland: "Ho dato tutto quello che avevo in queste cinque sfide. Non abbasserò la testa. E' come scrivere il migliore articolo della propria vita e vedere vincere qualcun altro. Semplicemente, forse, non era il mio momento".

LeBron, ad ogni modo, è indiscutibile. Impossibile non complimentarsi, da compagno o da avversario. Questo, in sintesi, il pensiero di Kyrie Irving: "È il tipo di ragazzo che vorrei avere con me in guerra, perché so cosa aspettarmi: è un leader che ti fa sentire a tuo agio. Non vorresti mai fare un passo indietro. Se continuiamo a stare insieme, l'unico limite sarà il cielo. Ho imparato molto, sono orgoglioso di lui. Ha lasciato tutto sul parquet, con una tripla doppia di media nelle Finals. Ennesimo risultato da inserire nella lista di cose che tutti dimenticano di LeBron". Gli fa eco l'MVP, Kevin Durant: "E' l'unico che è riuscito a guardarmi negli occhi dal 2012 e reggere il confronto con me. Il suo record in queste cinque gare parla per lui, non c'è bisogno di aggiungere altro"

TAGS:
Nba
Cleveland cavaliers

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X