Nba: Irving e Boston fanno tredici. Toronto ferma Houston

I Celtics vincono contro i Nets. Dopo sei vittorie di fila, i Raptors stoppano i Rockets

Nba: Irving e Boston fanno tredici. Toronto ferma Houston

Nella notte Nba si rivede sul campo Kyrie Irving tra le file dei Celtics, 25 punti personali e vittoria Boston al Barclays Center contro Brooklyn, 102-109. Ko per gli Houston Rockets battuti in casa dai Toronto Raptors 113-129, Harden ne fa 37 ma non sono sufficienti. Nello scontro texano tra i Dallas Mavericks e i San Antonio Spurs finisce 91-97: il pubblico di casa ha assistito ai 32 punti di LaMarcus Aldridge, lì dove è cresciuto.

Tredici vittorie consecutive per Boston e ancora primato nella Eastern Conference, non li ferma nessuno. Al Barclays Center di New York, i Brooklyn Nets ospitano i Celtics al completo, ritrovando un Kyrie Irving mascherato con la protezione al setto nasale dopo il rocambolesco infortunio. Il numero undici di Boston mette a segno 25 punti, tra cui i due importanti canestri sul finale che hanno tirato fuori i suoi da un empasse momentaneo. Il playmaker dei Celtics non è solo, vanno in cifra doppia anche Tatum (19), Morris (21) e Al Horford (17) migliore dei suoi contro Toronto durante l'assenza di Irving. Prepariamoci per giovedì notte, al TD Garden arrivano i Golden State Warriors. James Harden ci ha provato a porre la firma sulla vittoria, 38 punti 11 assist e 6 rimbalzi, ma i Raptors hanno avuto un ritmo superiore in confronto al quintetto dei Rockets. Dopo sei vittorie di fila, Houston perde contro Toronto 129-113. I canadesi hanno ottenuto un consistente vantaggio alla fine del secondo quarto con un +12 che ha costretto i padroni di casa ad inseguirli alla ripresa dell'intervallo fino al termine. Oltre all'ottima prestazione del Barba, vanno in doppia cifra Ariza (20) e Black (13), ma non sono sufficienti. Toronto è in gran forma guidato dai 27 punti di DeRozan, arrivando così ad affacciarsi al terzo posto in Eastern. All'American Airlines Center, i Mavericks cedono a San Antonio, 91-97. A Dallas, si rivede LaMarcus Aldridge dove è cresciuto con la famiglia e sportivamente. Il 12 di San Antonio, però, rifila un dispiacere al pubblico di casa mettendo a referto ben 32 punti, di cui 8 nel finale, proprio nel momento in cui i Mavericks si erano portati a -1. Dallas si conferma ultima.

TAGS:
Basket
Nba
Irving
Boston

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X