Nba: Gallinari sul mercato, Batum a Charlotte. Belinelli: "Resto agli Spurs? Forse"

Portland manda il francese agli Hornets, Denver disposta a scambiare l'azzurro mentre i Lakers seguono la pista Cousins

Gallinari e Batum, AFP

Si accende il mercato in Nba e tra i protagonisti c'è anche un italiano. Si tratta di Danilo Gallinari che i Denver Nuggets hanno deciso di rendere disponibile per un eventuale scambio. Il Gallo, che nelle ultime due stagioni ha giocato col contagocce per i tanti infortuni, entra nell'ultimo anno del suo contratto quadriennale e Denver non sarebbe dispiaciuta di scaricare gli oltre 11 milioni di dollari che spettano all'azzurro nel 2015-16

BELI-SPURS: FUTURO INCERTO

Anche il futuro di Belinelli è in bilico: "Possibile che resti agli Spurs? "Penso di sì - ha detto arrivando ad Expo - Ci sono tante possibilità: che resti, che cambi squadra. Vediamo. Ci sono tante cose a cui pensare e io sono tranquillo. Sono contento perché già alcune squadre mi chiamano ma finché non c'è nero su bianco è inutile fare previsioni". "Sarebbe un bene per me sapere già la mia destinazione - ha ammesso - o se fossi ancora a San Antonio sarei un po' più tranquillo ma è una cosa che ho già vissuto in passato e so come gestirla". Il prossimo impegno in vista sono però gli europei. "Sono molto carico per la nazionale - ha aggiunto -. Si respira una buona aria". Con quattro cestisti che giocano nel campionato Nba questa è forse la nazionale più blasonata della storia. "I nomi ci sono ma - ha spiegato - da lì a dire che siamo imbattibili ci passa tanto. Dobbiamo fare un bel gruppo sul campo e fuori dal campo"

BATUM AGLI HORNETS

Intanto sono molto attivi i Portland Trail Blazers: la franchigia dell'Oregon, che sembra ormai rassegnata a perdere la stella LaMarcus Aldridge (è free agent e piace a Mavs, Spurs e Lakers), ha mandato il francese Nicolas Batum agli Charlotte Hornets in cambio del giovane Noah Vonleh e della guardia Gerald Henderson.Gli Hornets inoltre dovrebbero prendere Jeremy Lamb dai Thunder in cambio di Matt Barnes, appena arrivato dai Clippers nell'affare Lance Stephenson. I Blazers sembrano dunque pronti ad una ricostruzione da zero partendo dall'altra star, Damian Lillard. 

LAKERS SU COUSINS

I Los Angeles Lakers continuano a seguire il centro dei Sacramento Kings DeMarcus Cousins ma non sembrano dell'idea di inserire i due giovani talenti Jordan Clarkson e Julius Randle nello scambio. Kevin Love decide di uscire con un anno d'anticipo dal contratto coi Cleveland Cavaliers per rinegoziare a cifre più alte: i Cavs possono offrirgli il massimo salariale (5 anni ad oltre 100 milioni complessivi) ma i Boston Celtics sono in pressing sul lungo ex Timberwolves. Anche Monta Ellis lascia i Dallas Mavericks e diventa free agent: Miami Heat e Atlanta Hawks lo corteggiano. Per sostituirlo i Mavs pensano a Danny Green dei San Antonio Spurs.

TAGS:
Nba
Mercato nba
Gallinari
Belinelli

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X