NBA, Draft 2017: i 76ers sceglieranno Markelle Fultz

Dopo lo scambio con Boston, Philadelphia chiamerà ancora con la 1. Dalla 2 in giù nulla di certo. E occhio agli scambi

Markelle Fultz, foto AFP

E' la notte in cui si decide il futuro di molte squadre NBA, è la notte del Draft 2017, in cui i più grandi talenti diventeranno ufficialmente dei professionisti del miglior campionato al mondo. Come nel 2016, a chiamare per primi saranno i Philadelphia 76ers che hanno ricevuto la prima scelta dai Boston Celtics con un chiacchierato scambio: "Phila" punterà su Markelle Fultz, play-guardia da Washington University.

Fultz è considerato all'unanimità il maggior talento di questo Draft, uno di quelli che può cambiare volto ad una franchigia, e per molti assomiglia a stelle affermate come James Harden e Damian Lillard. Evidentemente non ha convinto Danny Ainge, presidente dei Celtics, che ha accettato la scelta numero 3 e una prima scelta futura per la 1: Boston chiamerà probabilmente Jayson Tatum, ala da Duke, un realizzatore puro che gli esperti avvicinano a Carmelo Anthony e Paul Pierce per la facilità con cui mette punti a referto. Con la 2, per il terzo anno di fila, sceglieranno i Los Angeles Lakers: Magic Johnson e soci andranno su Lonzo Ball, chiacchierato playmaker californiano che ha fatto un anno di college a UCLA e che si porta a spasso l'ingombrante presenza del papà LaVar.

Con la 4 scelgono i Suns e dovrebbero andare sulla poliedrica ala dI Kansas Josh Jackson, poi alla 5 ci sono i Sacramento Kings che hanno pure la 10 e vorrebbero fare un'accoppiata play-pivot chiamando prima De'Aaron Fox, velocissimo regista da Kentucky, e Zach Collins, lungo bianco da Gonzaga. Alla 6 tocca agli Orlando Magic e punteranno sull'intrigante ala Jonathan Isaac, alla 7 Minnesota potrebbe chiamare il lungo finlandese Markkanen, alla 8 i New York Knicks potrebbero scegliere il realizzatore Malik Monk mentre alla 9 i Dallas Mavericks pare possano scegliere l'atletico regista Dennis Smith Jr.

Occhio però alle sorprese e ai possibili scambi: i Lakers vogliono a tutti i costi Paul George dagli Indiana Pacers, i New York Knicks hanno a sorpresa messo in vendita il giovane talento lettono Porzingis e potrebbero cederlo per un'altra scelta nelle prime 5, possono inoltre muoversi Jimmy Butler dai Bulls, Eric Bledsoe dai Suns e i due Spurs Danny Green e LaMarcus Aldridge.

Le probabili prime 10 scelte del Draft 2017
1 – PHILADELPHIA 76ERS: Markelle Fultz
2 – LOS ANGELES LAKERS: Lonzo Ball
3 – BOSTON CELTICS: Jayson Tatum
4 – PHOENIX SUNS: Josh Jackson
5 – SACRAMENTO KINGS: De'Aaron Fox
6 – ORLANDO MAGIC: Jonathan Isaac
7 – MINNESOTA TIMBERWOLVES: Lauri Markkanen
8 – NEW YORK KNICKS: Malik Monk
9 – DALLAS MAVERICKS: Dennis Smith Jr.
10 – SACRAMENTO KINGS: Zach Collins

TAGS:
Basket
Nba
Draft

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X