Nba: Cleveland vola contro i Wizards, Toronto non sbaglia

Terza tripla doppia consecutiva per LeBron James. I Raptors non lasciano scampo a Sacramento

Nba: Cleveland vola contro i Wizards, Toronto non sbaglia

Sono indomabili i Cavaliers nella rincorsa al primato della Eastern Conference. LeBron James fa segnare la terza tripla doppia in tre gare e trascina Cleveland nella vittoria sui Washington Wizards (99-106). Alle spalle incalzano anche i Raptors, che in un momento di forma straordinario non rischiano praticamente mai contro Sacramento (108-93). Esultano i Pacers (109-97 sui Nets) e Detroit (battuti i Magic 114-110).

Washington Wizards-Cleveland Cavaliers 99-106
Uno stratosferico LeBron James continua a suonare la carica dei Cavaliers nella rincorsa su Boston nella Eastern Conference. Terza tripla doppia consecutiva (20 punti, 12 rimbalzi e 15 assist), la sessantunesima in carriera, per portare a casa una partita contro i Wizard in bilico dall’inizio alla fine. Dopo il vantaggio nel primo quarto per Cleveland arrivano la replica di Washington e il pari nella terza frazione. Il finale però è tutto dei Cavaliers con un Kevin Love ancora una volta scatenato (25 punti a referto) e con LeBron James che fa festa portando ai piedi due scarpe diverse, una bianca e una nera, con la scritta “Equality”.

Toronto Raptors-Sacramento Kings 108-93
Prosegue la lenta marcia di avvicinamento di Toronto alla vetta della Eastern Conference. Poche speranze per i Sacramento Kings che sembrano in grado di tornare in partita solo nella seconda frazione, i Raptors però non sbandano e chiudono sul 108-93 grazie a un DeMar DeRozan scanetano nel finale (21 punti complessivi a referto) e ai 16 rimbalzi di Jonas Valanciunas.

Detroit Pistons-Orlando Magic 114-110
Detroit vola con la terza vittoria consecutiva e manda all’inferno un Orlando sempre più in crisi. I Pistons partono subito forte, ma il vantaggio di +17 accumulato rischia di crollare di fronte al tutto per tutto dei Magic nell’ultimo quarto. Non bastano Hezonja (28 punti), Vucevic (24) e Simmons (23) per superare i Pistons che chiudono 114-110.

Brooklyn Nets-Indiana Pacers 97-109
Per i Nets la partita dura solo un quarto, dopo i Pacers sono straripanti e tornano a successo dopo due ko consecutivi. Il parziale di 31-19 nel secondo quarto regala un vantaggio sufficiente per non far mai tornare in gara Brooklyn, Victor Oladipo chiude con 26 punti a referto stendendo i Nets che incassa la quarta sconfitta su cinque gare e la quinta consecutiva contro i Pacers.

TAGS:
Basket
Nba

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X