L'Nba torna a Milano: Celtics-Olimpia il 6 ottobre

Ufficializzata la tappa italiana del Global Games per Boston che torna al Forum di Assago dopo la sfida del 2012

Foto Ufficio Stampa

Dopo tre anni la Nba torna in Italia, sempre a Milano e sempre con i Boston Celtics. Nel 2012 i biancoverdi erano allenati da Doc Rivers e avevano Kevin Garnett, Paul Pierce e Rajon Rondo: ora sono una banda di giovani guidata da coach Brad Stevens con Marcus Smart, Avery Bradley e Isaiah Thomas, più Gigi Datome se verrà confermato con un nuovo contratto. Il 6 ottobre al Forum di Assago sfideranno l'Olimpia Milano nell'ambito di Nba Global Games Europe 2015.

Sarà una partita di preseason per Boston quella del 6 ottobre contro Milano che sarà appena tornata dagli Stati Uniti visto che l'1 e il 4 giocherà a Chicago e New York le amichevoli dello Us Tour dell'Eurolega contro il Maccabi Tel Aviv. Danny Ainge, preseidente dei Celtics, ha commentato: "A nome dell’organizzazione dei Celtics, siamo orgogliosi di ritornare a Milano per gli Nba Global Games 2015. Ho ricordi particolarmente piacevoli delle partite in Europa di quasi 30 anni fa, e sono sicuro che i nostri giocatori attuali potranno apprezzare questa opportunità unica".
Alessandro Gentile, capitano e stella di Milano, ha invece commentato, fermo restando che non è certa la sua presenza visto che in estate potrebbe andare proprio nell'Nba con gli Houston Rockets: "E’ un onore giocare contro un team della Nba, specialmente contro uno dalla tradizione prestigiosa come i Boston Celtics, davanti al nostro pubblico. Come giocatore, e come squadra, è un’opportunità di misurarci contro un grande team. Non vediamo l’ora di giocare e proveremo a fare il nostro meglio per essere competitivi e per dare ai nostri fan una ragione per essere orgogliosi di noi".

TAGS:
Basket
Nba
Olimpia milano
Boston celtics

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X