Final Four NCAA: Riccardo Fois è il primo italiano a parteciparvi

E' il video assistant coach dei Gonzaga Bulldogs

Final Four NCAA: Riccardo Fois è il primo italiano a parteciparvi

Riccardo Fois è pronto a scrivere ulteriormente la storia tricolore in NCAA, uno degli eventi sportivi più seguiti del pianeta. Riccardo, video assistant coach dei Gonzaga Bulldogs, sarà il primo italiano a partecipare alle Final Four, dopo una stagione praticamente perfetta con 36 vittorie su 37. I Bulldogs se la dovranno vedere a Phoenix con South Carolina, vera rivelazione della stagione NCAA, poi eventualmente con una tra Oregon e North Carolina.

Ma come è arrivato così in alto un ragazzo dalla Sardegna, lo ha spiegato lo stesso Fois a Baskettissimo: "La storia è molto bella perché ero alle Final Four di Dallas come assistente di Pepperdine e ho conosciuto l’associated coach di Gonzaga Tommy Loyd. Abbiamo cominciato a parlare tra una birra e l’altra, poi ci siamo visti in un altro paio di occasioni e abbiamo stretto un legame di amicizia. Io per tutta estate ho fatto i colloqui con i Cleveland Cavs che però all’ultimo hanno scelto un altro. In quel momento lui mi ha invitato a Gonzaga e per me è stata la svolta. Anche più che stare a Cleveland. Il mio ruolo è l'assistant video coordinator e mi dispiace spezzare qualche cuore, ma questo non è il ruolo di Adam Morrison come si dice, perché lui sostanzialmente viene solo in trasferta. Alla fine faccio tutto ciò che c’è da fare, perché mischiamo player development, analytics, video e lavorando a stretto contatto con Tommy Lloyd lo ragguaglio sui giocatori internazionali da seguire".

TAGS:
Ncaa
Gonzaga
Riccardo fois
Video assistant coach

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X