Eurolega: Milano risorge, Efes al tappeto

L'Olimpia controlla dall'inizio alla fine la sfida del Forum e siimpone 105-92

Eurolega: Milano risorge, Efes al tappeto

Serviva una serata del genere all'Olimpia Milano che torna ad assaporare la vittoria in Eurolega dopo tre turni sfortunati: al Forum finisce 105-92 per i campioni d'Italia, che piegano l'Efes e si rimettono in carreggiata per continuare la corsa ai playoff. Serata offensivamente perfetta con Sanders oltre quota 20 punti e Gentile che chiude con 17: la prossima settimana a fare visita ai biancorossi ci sarà Andrea Bargnani.

Pascolo e Abass partono titolari per Repesa, che recupera all'ultimo Macvan: ma soprattutto nel quintetto base c'è Alessandro Gentile. Il numero 5 dell'Olimpia è già oltre la doppia cifra a fine secondo quarto, merito del buzzer beater da metà campo che infiamma il pubblico del Forum e manda i padroni di casa avanti 55-49 all'intervallo (ossigeno puro dopo un 6-0 di parziale dei turchi).

Milano tiene mentalmente nel terzo periodo evitando rimonte in stile ultima sfida col Bamberg, poi nel quarto quarto Sanders (miglior marcatore con 22 punti e 7 rimbalzi) e Simon fanno la voce grossa prima della tripla del +16 firmata Abass e due schiacciate di Raduljica che sotterrano tutte le ambizioni dell'Efes. Martedì prossimo serata importantissima, al Forum arriva il Baskonia di Sito Alonso.

TAGS:
Ea7 olimpia milano
Efes istanbul
Basket
Eurolega

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X