Eurolega: brutta Milano, il Cedevita sbanca Assago

I croati bastonano l'Olimpia, che compromette il cammino verso le Top 16: al Forum finisce 68-77

Eurolega: brutta Milano, il Cedevita sbanca Assago

Una brutta Milano trova la terza sconfitta in quattro gare di Eurolega e compromette seriamente le possibilità di qualificarsi alle Top 16. Ad Assago il Cedevita Zagabria, ex squadra dell'attuale coach meneghino Jasmin Repesa, fa il colpo passando col punteggio di 68-77 (Gentile 19, Bilan 16) e lascia proprio all'EA7 l'ultimo posto nel Girone B. Mancano ancora sei gare alla fine della fase a gruppi, ma il bilancio di Milano è davvero allarmante.

Una squadra in salute e la forza fisica di Miro Bilan, 2 metri e 13 di presenza sotto i ferri, non bastano a giustificare il capitombolo interno di Milano. Ad Assago torna Gianmarco Pozzecco, come assistente del coach del Cedevita Veljko Mrsic, e stavolta dopo le delusioni con Varese dell'anno scorso si toglie una grossa soddisfazione. La prova dell'Olimpia è pessima: la squadra di Repesa è quasi sempre sotto nel punteggio e alla fine arriva una sconfitta meritata.

Non basta nemmeno Alessandro Gentile, autore di 19 punti quasi tutti nel terzo e nel quarto periodo; Milano è in serata storta e si produce nell'ennesimo finale da dimenticare della sua Eurolega. 18-28, stavolta, il parziale dell'ultimo periodo. I croati bissano il clamoroso successo di Istanbul contro l'Efes e salgono a due vittorie in quattro gare, l'EA7 resta ad una sola vittoria nonostante tre gare giocate ad Assago e vede nero. Tra sette giorni, in casa del Limoges, servirà assolutamente una vittoria per tornare in corsa.

COLPO SUL MERCATO: PRESO SANDERS

Intanto l'Olimpia Milano ha chiuso per Rakim Sanders. L'ex Sassari firmerà un contratto di un anno più opzione per il secondo. L'MVP della scorsa stagione potrà scendere in campo tra qualche settimana visto che sta recuperando dalla frattura del polso subita nelle finali scudetto.

TAGS:
Basket
Eurolega
Milano
Cedevita

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X