Da perdente a leggenda: Michael Jordan dai 5 ai 55 anni

In occasione del suo compleanno, ripercorriamo la vita del cestista americano

Ai tempi della High School è stato escluso dalla prima squadra perché ritenuto troppo basso, ma da quando poi ha iniziato a giocare a basket non si è più fermato, diventando una vera leggenda di questa disciplina e un esempio concreto per tutti gli sportivi. Michael Jordan ha raggiunto ogni obiettivo che si era prefissato, ha conquistato ogni vittoria di gruppo e individuale, ha avuto la capacità di ritirarsi per poi tornare sul parquet dell’NBA più forte di prima. E ogni vittoria di Jordan è stata conquistata con l’allenamento, con la fatica e con la determinazione di chi ha sempre visto i limiti imposti dall’uomo delle “illusioni”. Auguri dunque a uno dei cestisti più talentuosi di sempre, che oggi festeggia i suoi 55 anni.

TAGS:
Michael Jordan
Basket
Nba

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X