Basket, Supercoppa: trionfa Milano, travolge Avellino e rompe il tabù

L'Olimpia si impone con un netto 90-72 e alza il trofeo per la prima volta nella sua storia: Simon strepitoso con 25 punti

Lapresse

L'Olimpia Milano rompe il tabù. Al Forum di Assago, nel primo impegno ufficiale della nuova stagione del basket italiano, i biancorossi di Repesa battono Avellino con un netto 90-72 e alzano la Supercoppa per la prima volta nella loro storia: netta la superiorità dei padroni di casa, che dominano la Sidigas sin dai primi minuti grazie ad una difesa solida e ai canestri dello scatenato Krunoslav Simon: è lui l'MVP della finale con 25 punti.

Il primo sorriso dell'anno per una squadra che, valori alla mano, è nettamente superiore delle sue avversarie italiane. E se la pressione di partire favoriti a volte ha giocato brutti scherzi all'Olimpia, stasera non va così: Milano gioca da subito con personalità, trascinata da un Simon che va in doppia cifra sin dal primo quarto, chiuso avanti 23-19 dai padroni di casa. Repesa, che deve fare a meno di Raduljica e rinuncia ad Abbas, può essere soddisfatto soprattutto della sua difesa, che spinge Avellino a forzare tiri dall'arco. I biancorossi tentano subito la fuga, la Sidigas risponde con Obasohan (12), ma sul finire di primo tempo arriva il primo vero allungo grazie ai canestri di Sanders (9) e Hickman (15): +13, corretto 44-34 all'intervallo lungo.

Nella ripresa l'Olimpia continua a martellare, con Dragic (11) che sale in cattedra, e a metà del terzo quarto raggiunge il massimo vantaggio: +21 (63-42), non basta ad Avellino un buon Joe Ragland (18). Partita in ghiaccio e festa che può cominciare, con standing ovation per Simon che chiude con 9/13 dal campo (5/7 dall'arco) e anche 8 assist: il nuovo capitano Cinciarini alza un trofeo che, dopo tre finali perse (di cui le ultime due di fila con Sassari e Reggio Emilia), ancora mancava nella bacheca biancorossa.

TAGS:
Basket
Olimpia milano
Sidigas avellino
Supercoppa 2016

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X