TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Basket, Serie A: Varese espugna Cantù

Wells (19 punti) trascina alla vittoria l’Openjobmetis che vince 89-85 il derby lombardo

foto Pallacanestro Cantù - Twitter

Il derby lombardo è di Varese che espugna il parquet di Cantù 89-85. Nel primo quarto è Varese a dettare i ritmi (33-25). Superate le fatiche iniziali, Cantù ribalta nel secondo quarto, ma all’intervallo l'Openjobmetis torna avanti: 56-51. Al ritorno sul parquet, i padroni di casa provano ad accorciare, poi nel finale nuovo allungo di Varese (78-69) che la spunta con Cain e Wells nonostante la rimonta guidata da Smith.

È Varese ad aggiudicarsi il derby lombardo contro Cantù. Wells, autore di 19 punti, guida il blitz dell’Openjobmetis che porta ben altri quattro giocatori in doppia cifra (Cain, Okoye, Tambone e Vene). Non basta invece a Cantù un Smith da 18 punti ed una buona dose di temperamento. Avvio di primo quarto di marca varesina: 10-2 il parziale di apertura che premia l’Openjobmetis che trova subito un importante vantaggio grazie ai canestri di Okoye e Pelle. Le triple di Smith e Burns rimettono in carreggiata Cantù, ma è ancora Varese a piazzare il break decisivo con gli ospiti che raggiungono anche la doppia cifra di vantaggio. Alla prima sirena, Openjobmetis avanti sul parziale di 33-25. Sul parquet di Cantù si corre tanto e si segna altrettanto. 36-41 il parziale che vede ancora avanti Varese nonostante la vena ispirata di Burns e Parrillo. Proprio l’americano guida il sorpasso di Cantù che mette la freccia, poi ci pensa Parrillo per il primo allungo canturino sul 47-43. Nel finale di quarto Okoye, Cain e Wells firmano il controsorpasso. Poi, nel finale, botta e risposta Tambone-Smith per il momentaneo 51-56 all’intervallo. Al ritorno sul parquet, Tambone riprende da dove aveva concluso; gli fa eco Culpepper. Burns accorcia le distanze, poi è un canestro di Chappell Jeremy a consentire a Cantù di rimettere il naso avanti. Immediata la risposta varesina con Cain. L’Openjobmetis allunga con Tambone e Avramovic (63-73) a suggellare un momento decisamente favorevole. Cournooh e Thomas provano a scuotere una Cantù ferma al palo, ma al 30’ Varese conduce 78-69. Nell’ultimo quarto, una Cantù mai doma accorcia le distanze grazie a Smith. Wells prova nuovamente a distanziare i padroni di casa che però non demordono e ancora con Smith pareggiano i conti a quota 85. Nel finale, teso ed emozionante, Thomas sbaglia, mentre Cain e Wells non perdonano. Vince Varese 89-85.

TAGS:
Basket
Serie a
Posticipo
Cantù
Varese

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X