Basket, Serie A: Olimpia al cardiopalmo, Kuzminskas manda ko Cremona

Il lituano firma il successo di Milano che vola di nuovo in vetta con Avellino e Brescia

Nel posticipo della 16esima giornata di Serie A, l’Olimpia Milano batte Cremona 82-80 raggiungendo Avellino e Brescia in testa alla classifica. Protagonista assoluto al Forum il lituano Kuzminskas con 19 punti, ma sono solo gli ultimi due a rivelarsi decisivi in un finale al cardiopalma al Forum. A Cremona non basta una super rimonta (break di 11-0 in apertura dell'ultimo quarto) e un Martin sugli scudi con 20 punti.

Al Forum, Kuzminskas dimostra fin da subito di avere la mano calda: i sette punti del lituano valgono l’iniziale 9-2 per Milano. A cancellare le difficoltà iniziali di Cremona ci pensano le triple di Drake Diener e Ricci. Parità ristabilita a quota 15, poi nel finale sono i quattro punti di M’Baye a fare la differenza per l’Olimpia nonostante le eccellenti percentuali dall’arco della Vanoli, ancora a segno con Ricci e Jonson-Odom: 23-21. Ancora M’Baye protagonista in apertura di secondo quarto. Il francese spinge il nuovo allungo di Milano sul parziale di 30-24. Le difficoltà in attacco della squadra di Sacchetti spianano la strada a Kuzminskas, che dall’altro lato, torna a segnare. 41-28 e massimo vantaggio Olimpia, poi nel finale di quarto Milbourne e Fontecchio riducono lo svantaggio di Cremona al di sotto della doppia cifra: 48-39.

Al ritorno sul parquet, prima Kuzminskas, poi Jerrells, provano a tenere Cremona a debita distanza. La Vanoli però è più viva che mai e con un Martin sugli scudi nel terzo quarto si riporta a -7 costringendo coach Pianigiani a chiamare timeout (65-58). Al rientro dal minuto di sospensione, segna Pascolo, ma è ancora Martin a guidare la Vanoli alla rimonta. A scrivere il -5 nel parziale ci pensa Ruzzier con una giocata a tutto campo (rimbalzo difensivo più schiacciata con tiro aggiuntivo): 69-64 e inerzia della partita completamente rovesciata. Ne è una prova il break di 11-0 piazzato da Cremona in apertura di ultimo quarto (69-75). Protagonista dell’assolo degli ospiti, manco a dirlo, è Kelvin Martin. Micov sblocca l’attacco di Milano, poi è Theodore con quattro punti consecutivi a rimettere in carreggiata l’Olimpia: 75-75. Controsorpasso a firma di Kuzminskas a 3’ dalla fine. Botta e risposta Jerrells-Diener con il parziale che premia ancora Milano: 80-79. Ultimo quarto al cardiopalmo al Forum: Jerrells sbaglia dall’arco, mentre Milbourne fa uno su due dalla lunetta. L’ingenuità di Fontecchio dà all’Olimpia l’ultima possibilità. Palla geniale di Micov per Kuzminskas e canestro. Vince Milano 82-80.

TAGS:
Basket
Serie a
1.a di ritorno
Olimpia
Milano
Vanoli
Cremona

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X