Basket, Serie A: cuore Bologna, scacco matto a Sassari

Terza sconfitta in campionato per i campioni d'Italia, che nel monday night perdono dopo un overtime: 92-87 il punteggio

Nel monday night della settima giornata di Serie A, Bologna si prende il nobile scalpo di Sassari e abbandona l'ultima posizione solitaria in classifica. Prova di cuore e grinta per la Virtus, che nonostante l'assenza di Allan Ray riesce nell'impresa di sconfiggere i campioni d'Italia al termine di una partita incredibile: finisce 92-87 (Odom 24; Logan 33) per la Obiettivo Lavoro, terza sconfitta in campionato per la Dinamo.

Gara davvero spettacolare a Casalecchio di Reno: Sassari sembra poter tenere in mano le redini del gioco soprattutto grazie alla serata da autentico protagonista di Logan. Appannato in questo avvio di stagione, l'eroe dell'ultimo scudetto torna ai vecchi fasti e piazza 33 punti con un notevole 8/14 da tre. Niente da fare, alla squadra di Sacchetti non basta per scrollarsi di dosso una Bologna che fornisce una prova di enorme gagliardia agonistica.

I liberi di Marquez Haynes allo scadere consentono alla Dinamo di salvarsi e portare la sfida ai supplementari, qui però la Virtus si scatena e trascinata dall'entusiasmo della Unipol Arena riesce a conquistare una vittoria importantissima: è la tripla di Michele Vitali a 10" dalla sirena a certificare il successo. Bologna sale a 4 punti, abbandona l'ultima posizione e si porta al pari di Cantù, Avellino, Pesaro e Torino; Sassari invece fallisce l'aggancio a Trento, Venezia e Milano e rimane ferma a quota 8.

TAGS:
Basket
Serie A
Bologna
Sassari

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X