Basket, Serie A: colpo a Cremona, Milano resta in vetta

L'Olimpia si aggiudica 76-91 il derby lombardo tra prime della classe, decisive le triple (13/19) e un super Lafayette da 24 punti

Basket, Serie A: colpo a Cremona, Milano resta in vetta

Quando si parla di Milano, il primo posto in campionato è sempre un imperativo. L'Olimpia non tradisce le aspettative e fa il colpaccio a Cremona nell'anticipo della 14.a giornata di Serie A, riscattando la sconfitta di Pesaro e balzando in vetta da sola in attesa di Reggio, Pistoia e Trento. Al PalaRadi, nel derby lombardo tra prime della classe, finisce 76-91 con i 24 punti dello scatenato Lafayette: per gli ospiti decisivo il 13/19 dall'arco.

Grande clima a Cremona, ma a partire meglio sono gli ospiti: Milano infatti prende subito il comando grazie a quelle triple che erano mancate nella sconfitta di Pesaro (3/29). La Vanoli resta agganciata fino a metà del secondo quarto, quando l'Olimpia scappa sino al +16 (26-42) grazie all'apporto fondamentale di Macvan (15) e Simon (13). I padroni di casa però non si perdono d'animo e con Cusin (16) e Washington (15) prima dimezzano lo svantaggio all'intervallo lungo (37-45), poi nel terzo periodo riescono addirittura a scappare sul +5 (58-53) con un parziale di 18-4. La squadra di Repesa, ancora alle prese con tanti indisponibili tra cui capitan Gentile, ha il merito di non perdersi d'animo e tornare avanti con le due triple di Simon: a quel punto inizia lo show personale di Lafayette, fattore determinante nell'ultimo quarto per regalare a Milano la vetta solitaria almeno per una notte.

TAGS:
Olimpia milano
Ea7
Cremona
Vanoli
Basaket
Serie a
14.ima giornata

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X