Basket, Serie A: Brindisi ko, Reggio Emilia si rialza

Dopo quattro sconfitte di fila la Grissin Bon batte 98-84 la Enel e si porta al quarto posto

Basket, Serie A: Brindisi ko, Reggio Emilia si rialza

Riprende fiato la Grissin Bon Reggio Emilia che batte 98-84 la Enel Brindisi nel monday night della 18esima giornata di serie A e interrompe una striscia di quattro sconfitte di fila. La squadra di coach Menetti, che ha 25 punti da Polonara e 20 da Della Valle, tiene sempre la testa avanti e con questo successo agguanta Sassari al quarto posto a quota 20. I pugliesi, al quarto ko nelle ultime 5 gare, restano fermi a 16.

Digiuno interrotto per la Grissin Bon Reggia Emilia che supera 98-84 la Enel Brindisi e ritrova il successo dopo quattro sconfitte di fila. Al PalaBigi la squadra di coach Menetti inizia forte e tocca il +9 a metà primo periodo: l'Enel di Meo Sacchetti non ci sta, torna in gara e mette la testa avanti in avvio di secondo periodo. La Grissin Bon reagisce subito con un parziale di 9-0 firmato dai giovani Strautins e Lever e va al riposo lungo avanti 48-39.

Nella ripresa è un monologo di Reggio Emilia che tiene sempre in pugno la partita e tocca il massimo vantaggio sul +13, 58-45. Nel finale Brindisi rimonta fino al -6 (88-82) grazie a Carter ma i padroni di casa non tremano e chiudono il discorso coi liberi di Cervi e Della Valle. A tempo quasi scaduto Polonara mette la schiacciata del definitivo 98-84. Reggio, che ha 25 punti da Polonara e 20 da Della Valle, sale al quarto posto a 20 punti con Sassari mentre Brindisi, cui non bastano i 19 di M'Baye e i 17 di Carter, resta ferma a quota 16.

TAGS:
Basket
Legabasket
Reggio emilia
Brindisi
3a giornata ritorno

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X