TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

Basket, Serie A: Avellino travolgente, ok Milano e Venezia

Dal gruppo di testa si stacca Brescia che nel posticipo cade clamorosamente a Varese

Basket, Serie A: Avellino travolgente, ok Milano e Venezia

La copertina della 19esima giornata di Serie A è tutta per Avellino che stende a domicilio Pistoia 101-71. Tengono il passo degli irpini Milano e Venezia. L’Olimpia supera Brindisi per 84-72, mentre i campioni d’Italia in carica battono di misura Cremona 85-83. La sorpresa arriva nel posticipo con la Leonessa Brescia che cede per 100-72 sul parquet di Varese. In chiave playoff, successi di Torino, Sassari e Trento.

VARESE-BRESCIA  100-72
Una straripante Varese centra la quarta vittoria consecutiva in campionato battendo per 100-72 un’irriconoscibile Brescia. Padroni di casa sempre avanti nel punteggio e che mettono in evidenza quasi il 50% dal perimetro ed una superiorità fisica netta nei confronti degli ospiti (46 rimbalzi a 21). Protagonista assoluto Avramovic con di 29 punti, ma fa bene anche Okoye autore di una doppia doppia da 18 punti e 11 rimbalzi. Sconfitta pesante per Brescia che perde contatto con la testa della classifica.

SASSARI-BOLOGNA 82-74
Vittoria in rimonta di Sassari  contro la Virtus Bologna. 82-74 il risultato finale con i biancoblù capaci di risalire la china dopo essere sprofondati a -16. Guidano la rimonta, avviata nella seconda parte di gara, i canestri di Bamforth e Hatcher autori rispettivamente di 16 e 17 punti.

CREMONA-VENEZIA 83-85
Tra Cremona e Venezia sono i campioni d’Italia in carica a spuntarla nel finale per 85-83. Partita in crescendo da parte degli ospiti che mettono in evidenza maggiore precisione e freddezza (20/34 da due e 7/9 da tre). Ai padroni di casa non bastano i 23 punti di Johnson-Odom e i 21 di Sims.

BRINDISI-MILANO 72-84

Micov e Goudelock trascinano l’Olimpia Milano alla vittoria per 84-72 sul parquet di Brindisi. In avvio di partita si corre e si segna tanto con i padroni di casa capace di reggere il confronto con la squadra di Pianigiani. 28-18 il parziale che premia Brindisi dopo i primi 10’ con i pugliesi che addirittura toccano il +14 di vantaggio ad inizio secondo quarto. A scuotere l’Olimpia nel finale di secondo quarto è Goudelock con Brindisi che tende una mano agli avversari complice l’antisportivo fischiato a Suggs. Al ritorno sul parquet, la squadra di Pianigiani inverte il trend dei primi due quarti prendendo possesso della partita grazie alla maggiore qualità tecnica a disposizione nelle rotazioni. Massimo vantaggio Olimpia sul parziale di 65-49 in apertura di ultimo quarto e che, di fatto, mette fine alla contesa.

CAPO D’ORLANDO-REGGIO EMILIA 70-81

Porta la firma di Amedeo Della Valle il successo esterno di Reggio Emilia contro Capo d’Orlando. La guardia della Grissin Bon disputa uno straordinario ultimo minuto di partita mettendo a segno il canestro del +1 e tre triple consecutive che valgono il definitivo 81-70. Ai suoi 24 punti si aggiungono anche i 21 di Cervi. Ad una combattiva Capo d’Orlando non bastano, invece,  i 21 punti di Stojanovic.

AVELLINO-PISTOIA 101-71
Successo travolgente per la Sidigas Avellino che davanti al proprio pubblico supera per 101-71 Pistoia. Avvio equilibrato, poi sono i padroni di casa a provare a spaccare in due la partita con Scrubb in apertura di secondo quarto. Le difficoltà di Pistoia spalancano la strada ad Avellino che si invola sul 51-35 all’intervallo. E’ una Sidigas senza soluzione di continuità da ogni parte del campo. Al 30’ passivo inevitabile per gli ospiti che nonostante qualche buona giocata si ritrovano sotto di 24 punti. Nell’ultimo quarto, la Sidigas suggella la grande prestazione offerta scavallando quota 100 punti.

PESARO-TORINO 90-95
Prova ad uscire dalla crisi Torino che espugna l’Adriatic Arena con il risultato di 95-90. Buon avvio di Pesaro, che si affida prevalentemente ad Ancellotti, che però deve fare i conti con uno scatenato Jones che con i suoi punti guida alla riscossa Torino. 43-49 il parziale all’intervallo con gli ospiti che trovano punti importanti anche con Garrett che trascina i suoi alla vittoria nella seconda metà di partita.

TRENTO-CANTU’ 87-76
Nell’anticipo del sabato sera vittoria della Dolomiti Energia contro Cantù. Decisivi per i padroni di casa i 23 punti di Gutierrez e i 18 di Sutton dopo due ottimi quarti disputati da Cantù a cui non basta Thomas.

TAGS:
Basket
Serie a
19.a giornata

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X