Basket, playoff Serie A: Venezia e Avellino volano sul 2-0

In gara 2 la Reyer piega 72-68 Pistoia mentre la Sidigas supera 75-67 in rimonta Reggio Emilia

Basket, playoff Serie A: Venezia e Avellino volano sul 2-0

Resiste il fattore campo anche in gara 2 dei quarti di finale playoff in serie A. Venezia e Avellino difendono in maniera egregia il parquet di casa e si portano sul 2-0 con Pistoia e Reggio Emilia rispettivamente. La Reyer si impone in volata 72-68 contro una The Flexx mai doma mentre la Sidigas batte 75-67 la Grissin Bon con una grande rimonta nel quarto periodo firmata da un chirurgico David Logan, 21 punti.

Dopo la vittoria in gara 1, la Reyer Venezia vuole bissare il successo sulla The Flexx Pistoia anche in gara 2 al Taliercio per mettere un'ipoteca sul passaggio del turno. L'inizio è però favorevole ai toscani che allungano sul 19-10 nel primo periodo, poi nel secondo quarto c'è la reazione dei lagunari che piazzano un break di 10-0 e sorpassano sul 30-28: le due squadre segnano col contagocce (solo 4 punti in 10 minuti per la The Flexx) e si va al riposo sul 36-32 per Venezia. Nella ripresa la Reyer riparte meglio, tocca il +9 con un canestro di Ejim ma Pistoia non ci sta e torna a -2. Il quarto periodo è una battaglia punto a punto, i lagunari provano la fuga sul 67-59 con Ejim e Peric ma la The Flexx non molla e torna a -2 con la tripla di Jenkins; poi ancora Bramos dall'arco fa +5 e ancora Pistoia torna a -2 grazie a Moore. Decisivi i due liberi di Haynes a 10 secondi dal termine per il 72-68 finale. Il miglior marcatore della gara è Peric, 18 punti, decisivo per la Reyer, mentre nelle file della The Flexx ci sono i 14 di Petteway. Ora la serie si sposta in Toscana: mercoledì sera c'è gara 3 al PalaCarrara.
Al PalaDelMauro di Avellino ci si attende una reazione della Grissin Bon Reggio Emilia dopo lo scivolone in gara 1 con la Sidigas nella serie forse più attesa dei quarti di finale. Nel primo periodo a vincere è la tensione, si segna poco e gli ospiti chiudono avanti 12-8. Nel secondo periodo la squadra di coach Menetti tiene sempre la testa avanti e arriva fino al +12 sul 36-24 con un canestro di Aradori: all'intervallo è +9 Reggio. Dopo la pausa negli spogliatoi arriva la reazione di Avellino che piazza un break di 17-7 e arriva fino a -1, riaprendo la gara. Nell'ultimo quarto la Sidigas trova con merito il pari sul 57-57 con Cusin ma la Grissin Bon non regala nulla e replica con un 5-0 firmato dalla bomba di De Nicolao e da Polonara. Sul 64-59 per Reggio la gara sembra indirizzata ma lì gli ospiti si fermano mentre la Sidigas piazza un letale 10-0 firmato totalmente da David Logan per ribaltare del tutto la partita. Sono poi Fesenko e Green a chiudere il discorso e a fissare il punteggio sul 75-67 finale. Grosso rammarico per Reggio Emilia che, nonostante i 18 punti di Aradori, tornerà a casa sotto 0-2 nella serie (mercoledì gara 3 al PalaBigi). Gongola invece Avellino che vede da vicino la semifinale e si gode un grande David Logan, 21 punti, 10 decisivi nell'ultimo periodo.

TAGS:
Basket
Serie A
Venzia
Avellino
Pistoia
Reggio Emilia

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X