Basket, playoff Serie A: Milano parte bene, Venezia sbanca Cremona

Al PalaDesio l'Ea7 vince 86-74 gara-1 contro Trento e ritrova Gentile. L'Umana Reyer si impone 79-73 al PalaRedi

Gentile, LaPresse

Comincia nel migliore dei modi il cammino di Milano nei playoff della Serie A di basket. L'EA7, che ritrova capitan Gentile dopo l'infortunio, si sbarazza 86-74 di Trento in gara-1 dei quarti di finale al PalaDesio. Prova superlativa per Sanders, autore di 21 punti, e per Batista che chiude in doppia doppia con 16 punti e 11 rimbalzi. Parte alla grande anche Venezia che espugna il PalaRedi battendo 79-73 Cremona con 21 punti di Green.

Inizio di gara favorevole a Trento con la coppia Forray-Wright che regala il +9 (9-18) agli ospiti dopo 6 minuti. Nel finale di primo quarto entra in campo dopo oltre un mese di stop capitan Gentile (autore di 4 punti, 4 assist e 4 rimbalzi in 17 minuti) e l'Olimpia comincia a ingranare gioco alzando in difesa un muro che diventa sempre più invalicabile per la Dolomiti Energia. Sanders e Batista salgono in cattedra all'intervallo lungo Milano è avanti 42-34. Nel secondo tempo l'EA7 amministra il vantaggio e a Trento non bastano i 18 punti di un brillante Pascolo per tornare in partita. Martedì appuntamento con gara-2, ancora al PalaDesio.

Al PalaRedi la Vanoli scende in campo concentrata e prende fiducia grazie all'apporto di Turner che termina la sua gara con ben 24 punti di cui 8 nei primi 10 minuti. L'Umana Reyer, però, resta a galla e chiude sotto di 5 all'intervallo lungo. A inizio terzo quarto è Cremona a trovare un break importante portandosi sul +10 (50-40) con due triple del solito Turner. A questo punto sale in cattedra Green che mette prima a segno 8 degli 11 punti consecutivi che riportano Venezia in partita e poi chiude i conti con una tripla e due liberi nel finale per il definitivo 79-73. Martedì gara-2 sempre a Cremona: per la Vanoli sarà già decisiva.

TAGS:
Basket
Serie a
Quarti