Basket, playoff Nba: James tritura i Raptors, 2-0 Cavs

Tripla doppia per LeBron che, insieme ai 26 punti di Irving, firma il successo 101-89 in gara 2 contro Toronto

Cavs-Raptors (Afp)

I Cleveland Cavaliers proseguono senza intoppi il loro percorso verso le Nba Finals 2016 e restano imbattuti nei playoff grazie ad un altro successo netto in gara 2 della finale della Eastern Conference contro Toronto. I Cavs travolgono 101-89 i Raptors e si portano sul 2-0 nella serie grazie a 26 punti di Kyrie Irving e ad una prova mostruosa di LeBron James che stampa la tripla doppia. Ora gara 3 e 4 in Canada.

Dopo la netta vittoria in gara 1, i Cleveland Cavaliers si ripetono anche in gara 2 dove superano 108-89 i Toronto Raptors nella serie di finale della Eastern Conference. I Cavs iniziano bene con LeBron James a sfornare assist per i compagni (8 nel solo primo tempo) ma Toronto tiene botta grazie a DeRozan (10 punti in avvio sui 22 finali), chiude il primo periodo a -2 e all'inizio del secondo quarto mette la testa avanti con una bomba di Ross per il 35-34. E' un fuoco di paglia perchè poi Irving si mette al lavoro e segna il +7, poi lo stesso James completa il gioco da tre punti per il 62-48 con cui si va negli spogliatoi all'intervallo. Nella ripresa la gara si spacca subito con la bomba di JR Smith per il 65-50, poi è un dominio assoluto di Cleveland che in avvio di quarto quarto tocca anche il +20. I Raptors non trovano risposte anche perchè tirano male (40% dal campo, 9 su 33 da tre) e perchè il leader Kyle Lowry non riesce ad incidere (10 punti con 4 su 14 al tiro e 5 perse). Viceversa i Cavs sono in grande fiducia, Love contribuisce con 19 punti, Irving ne mette 26 e addirittura LeBron James stampa la tripla doppia da 23, 11 rimbalzi e 11 assist. Ora la serie si sposta in Canada per gara 3 e gara 4: non sembrano esserci grossi spiragli anche solo per riportare un po' di equilibrio.

TAGS:
Basket
Nba
Cleveland Cavs
Toronto Raptors