Basket, Olimpia Milano: pronto un triennale per Pianigiani

La società che fa capo ad Armani preferisce un coach italiano: alternativa Plaza e Djordjevic

Basket, Olimpia Milano: pronto un triennale per Pianigiani

L'Olimpia Milano sembra aver deciso da chi ripartire per il nuovo progetto: Simone Pianigiani. Sarebbe l'ex ct della nazionale italiana e allenatore della Mens Sana Siena il profilo individuato dal presidente Livio Proli per ricostruire dopo l'ennesimo fallimento degli ultimi anni. Scontato l'addio di Jasmin Repesa, con cui si sta cercando un accordo per la risoluzione del contratto in scadenza nel 2018.

Pianigiani piace molto alla dirigenza dell'Olimpia, ha già lavorato con alcuni membri dello staff tecnico nel periodo con la nazionale e sarebbe il coach perfetto per rilanciare il nuovo progetto basato soprattutto sul nucleo italiano, da Cinciarini a Pascolo passando da Abass, Fontecchio e persino il rientrante Alessandro Gentile. L'EA7 Emporio Armani ha messo sul piatto un contratto triennale per l'ex allenatore di Siena ma prima dovrà trovare l'intesa con l'Hapoel Gerusalemme visto che Pianigiani ha un accordo anche per la prossima stagione col ricco club israeliano.

Due sono le alternative, entrambi allenatori sotto contratto e quindi da liberare con un indennizzo economico: Joan Plaza, stimato allenatore spagnolo, ha portato l'Unicaja Malaga alla conquista dell'Eurocup e ha tempo fino al 10 luglio per uscire dall'ultimo anno di contratto con gli iberici a fronte di un versamento da 150mila euro; e Sasha Djordjevic, già giocatore e allenatore dell'Olimpia in passato, al momento sulla panchina del Bayern Monaco, che pare essere il preferito del proprietario Giorgio Armani. A decidere però è il presidente Livio Proli e, a meno di sorprese, sarà Simone Pianigiani il prossimo coach dell'Olimpia Milano.

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X