Basket, Nba: Houston ok all'overtime, i Sixers di Belinelli vincono ancora

Detroit battuta dai Rockets, quinta gioia di fila per l’azzurro con Philadelphia che supera Orlando. Super Walker segna 46 punti e trascina Charlotte

Basket, Nba: Houston ok all'overtime, i Sixers di Belinelli vincono ancora

Nella notte Nba, Houston batte Detroit 100-96 dopo un supplementare e conquista la settima gioia di fila per confermarsi miglior squadra della regular season. Philadelphia non si ferma più: sbanca Orlando 118-98 ed è quarta a Est dopo il quinto successo consecutivo, 15 punti per l’azzurro Belinelli. Fenomenale Walker, con 46 punti trascina Charlotte che piega Memphis 140-79. Sorridono anche New Orleans, Utah e Sacramento.

HOUSTON ROCKETS-DETROIT PISTONS 100-96
Serve un tempo supplementare ai Rockets per avere la meglio dei Pistons al Toyota Center di Houston e conquistare la settima vittoria di fila. La prima della classe del gruppo Ovest batte, così, la nona forza di Est in una gara spettacolare e vinta dai padroni di casa grazie alla buona serata di Gordon (22 punti), Harden (21 di cui ben 10 nel supplementare) e Johnson (11). Tucker segna 10 punti come Capela che piazza anche 14 rimbalzi. Ai Pistons non basta la tripla doppia di Blake Griffin (21 punti, 10 rimbalzi e 10 assist), i 18 punti di Smith e un Drummond da doppia doppia con 17 punti e addirittura 20 rimbalzi. I Rockets si confermano la miglior squadra Nba della regular season, Pistons ko dopo due vittorie di fila.

ORLANDO MAGIC-PHILADELPHIA 76ERS 98-118
Ancora una vittoria per i Sixers di Belinelli, la quinta consecutiva arriva in casa dei Magic, all’Amway Center di Orlando dove il risultato non è mai in discussione. Il top scorer del match è dei Magic con Rodney Purvis a segnare 19 punti in 22’, ma i compagni non lo assistono (Biyombo 13 punti, 10 a testa per Speights e Gordon che piazza pure 11 rimbalzi). Philadelphia, quarta forza della Eastern Conference, porta addirittura sei uomini in doppia cifra con Ilyasova migliore di squadra con 18 punti. Bene anche Embiid (17), due doppie doppie firmate da Saric (10 punti e 10 rimbalzi) e Simmons (11 rimbalzi e 10 assist). Altra gran bella prestazione di Marco Belinelli che segna 15 punti in 24’ contro Orlando, sempre penultima sempre a Est.

CHARLOTTE HORNETS-MEMPHIS GRIZZLIES 140-79
Partita senza storia allo Spectrum Center di Charlotte dove gli Hornets rifilano un +61 ai Grizzlies che si delinea già dopo il primo parziale concluso 37-14. Il grande protagonista della serata è Kemba Walker che in 28’ segna la bellezza di 46 punti piazzando un 100% dalla lunetta (10/10) e un 71% dai tre punti (10 triple su 14). La guardia degli Hornets la fa da padrone, con Bacon e Williams ad aiutarlo con 15 punti a testa. Doppia doppia per Hernangomez (10 punti e 12 rimbalzi). Tra i Grizzlies, fanalino di coda ad Ovest alla terza sconfitta consecutiva, 18 punti per Selden, 16 per Evans e 12 per Martin. Seconda vittoria di fila per Charlotte decima nel gruppo Est.

NEW ORLEANS PELICANS-LOS ANGELES LAKERS 128-125

Una grande rimonta con un ultimo quarto da urlo (parziale 31-17) consente ai Pelicans di conquistare la quarta vittoria di fila e piazzarsi al quarto posto della Western Conference a braccetto con Oklahoma. Allo Smoothie King Center arriva la quarta sconfitta consecutiva, invece, per i Lakers che capitolano dopo aver condotto la gara per tre quarti, avanti di 11 punti prima dell’ultimo parziale. New Orleans ringrazia la splendida serata di Anthony Davis, migliore del match con 33 punti. Bene anche Holiday (26 punti) e Rondo che chiude con 24 punti e 10 rimbalzi. Per i Lakers 28 punti di Caldwell-Pope, Lopez ne segna 23 come Randle che conclude con una doppia doppia grazie anche a 10 rimbalzi.

DALLAS MAVERICKS-UTAH JAZZ 112-119
Successo importantissimo per Utah che sbanca l’American Airlines Center di Dallas, i Jazz ritrovano il sorriso dopo l’inaspettato scivolone con gli Atlanta Hawks e restano al settimo posto del gruppo Ovest (con Minnesota) in zona playoff. Quarto ko di fila per i Mavericks fuori dai giochi per la post season. Utah si gode un Mitchell mattatore del match con 26 punti, bene anche Rubio (22) e Favors (19) con Ingles che chiude con una doppia doppia da 18 punti e 10 rimbalzi. Per Dallas bene Barea (23 punti), Barnes (21) e Ferrell (20).

SACRAMENTO KINGS-ATLANTA HAWKS 105-90
In una sfida tra due squadre fuori dalla lotta per la qualificazione alla post season, i Kings hanno la meglio di Atlanta sul parquet di casa del Golden 1 Center di Sacramento. Gli Hawks capitolano dopo il sorprendente successo con Utah, i Kings tornano a sorridere dopo due sconfitte consecutive e lo fanno grazie ai 20 punti di Jackson e i 16 a testa di Hield e Frank Mason. Koufos piazza una doppia doppia da 14 punti e 11 rimbalzi. Per gli Hawks quattro uomini in doppia cifra: Taylor (18 punti), Dedmon (13 punti e 10 rimbalzi), Lee (13) e Dorsey (11).

TAGS:
Basket
Nba

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X