Basket, Nba: esordio ok per Gallinari, tutto facile anche per Toronto e i Thunder

L'azzurro mette a segno 11 punti nella vittoria dei Clippers contro i Lakers, 80esima tripla doppia per Westbrook

Basket, Nba: esordio ok per Gallinari, tutto facile anche per Toronto e i Thunder

Tre partite nella notte Nba. I Toronto Raptors guidati da uno straordinario Valanciunas battono in casa 117-101 i Chicago Bulls. Vittoria davanti al suo pubblico anche per gli Oklahoma City che si sbarazzano 105-84 dei New York City grazie al nuovo trio Paul George, Carmelo Anthony, il grande ex di turno, e l'MVP in carica Westbrook che inizia il suo show. Il derby di Los Angeles va ai Clippers di Gallinari che chiudono 92-108.

Tutto facile per i Toronto Raptors che inaugurano la loro stagione con una vittoria casalinga sui Bulls. A guidare i canadesi contrariamente al solito non è stata la coppia Kyle Lowry e DeRozan che si sono fermati a 12 punti e 9 assist per il primo e 11 con 5 passaggi vincenti per il secondo. Si prende la scena il lettono Valancuinas che piazza una doppia doppia con 23 punti e 15 rimbalzi. Decisivo il punteggio maturato nel secondo quarto finito +19 a favore dei Raptors con 9 punti di Miles che poi ha chiuso la sua partita con 22 totali. Per i Chiacago da segnalare il ritorno in campo di Quincy Pondexter dopo due anni e mezzo di assenza e i 17 punti della stellina finlandese Markkanen che però non sono bastati. Finisce 117-100 per Toronto.

Vittoria anche per gli Oklahoma City Thunder che, stravolti dal mercato con i nuovi arrivi di Paul George da Los Angeles e di Carmelo Anthony da New York, iniziano da dove avevano finito cioè con la super prestazione dell'MVP in carica Westbrook che colleziona la sua 80esima tripla doppia della sua carriera. Niente da fare per i New York Knicks che si arrendono ai 20 punti, 10 rimbalzi e 16 assist di Russel ma soprattutto ai colpi della nuova coppia George e Anthony che chiudono rispettivamente a 28 e 22 punti. Per quanto riguarda New York da segnalare la grande prestazione del lettone Porzingis che ha chiuso con 31 punti e 12 rimbalzi ma nessun altro suo compagno riesce a raggiungere la doppia cifra e la gara si chiude così sul punteggio di 105-84.

Nel primo derby di Los Angeles sorride invece l'azzurro Danilo Gallinari che con i suoi 11 punti contribuisce alla vittoria dei suoi Clippers contro i Lakers. La città della California è ancora padrona di Blake Griffin e DeAndre Jordan che con 29 punti e 12 rimbalzi per il primo e 14 punti e 24 rimbalzi (di cui 9 offensivi) per il secondo indirizzano il match a favore dei Clippers. Serata pessima invece per i Lakers che perdono molte palle e tantissimi rimbalzi contro la solida difesa di coach Rivers. Delude la matricola Lonzo Ball che al suo esordio in NBA segna solo 3 punti con 4 assist. Alla prima partita senza Chris Paul negli ultimi sei anni vincono lo stesso i Clippers 108 a 92.

TAGS:
Basket
Nba
Clippers
Gallinari

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X