Basket, Europei 2015: Serbia in ginocchio, in finale ci va la Lituania

Valanciunas e compagni giocano una gran partita e superano 67-64 la squadra di Djordjevic: adesso sfideranno la Spagna nell'ultimo atto

Basket, Europei 2015: Serbia in ginocchio, in finale ci va la Lituania

La finale che non ti aspetti. Dopo la clamorosa eliminazione dei padroni di casa della Francia per mano della Spagna, è la Lituania a sovvertire ogni pronostico e mettere in ginocchio la Serbia nella seconda semifinale degli Europei di basket in corso a Lille. Valanciunas (15) e compagni, reduci dal successo con l'Italia, sfornano un'altra prestazione super e mettono ko 67-64 i ragazzi di Djordjevic: ultimo atto contro le Furie Rosse.

Che la Serbia fosse in calo rispetto alla partenza super della prima fase lo si era intuito, così come la Lituania - al contrario - era apparsa in netta crescita nella partita che ha sancito l'eliminazione dell'Italia. Morale: la squadra di Kazlauskas torna in finale, come due anni fa quando si arrese alla Francia. Di fronte però non troverà i transalpini, bensì la Spagna: la stessa finale del 2003 a Stoccolma, l'ultimo oro continentale lituano. Valanciunas e compagni se la sono meritata, scappando più volte in doppia cifra di vantaggio nel primo tempo e resistendo al ritorno serbo nella ripresa: trascinati da Teodosic (16), la squadra di Djordjevic è rimasta attacca fino alla fine ma Bogdanovic ha sbagliato clamorosamente il layup del possibile supplementare. Esulta la Lituania che grazie a questo successo stacca anche il pass per Rio, mentre la Repubblica Ceca - vittoriosa 97-70 nella finalina per il settimo posto - vola al torneo preolimpico.

TAGS:
Basket
Europei
SerbiaLituania

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X