Basket, Eurolega: notte da sogno per Milano e Malaga ko

Goudelock (18 punti) e il nuovo arrivato Kuzminskas (17) trascinano l’Olimpia al successo contro gli spagnoli

Nella 18esima giornata di Eurolega, è l’Olimpia a condurre la partita per lunghi tratti (31-22, 50-44, 79-71 i parziali), ma senza riuscire a chiuderla. Sono i canestri di Nedovic e Brooks a tenere a galla Malaga al Forum. Poi nell’ultimo quarto è una tripla di Goudelock (18 punti) a dare lo slancio alla squadra di Pianigiani che sigilla la vittoria. Termina 101-87 anche grazie ai 17 punti del neo arrivato Kuzminskas.

ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

Lapresse

Foto 2

Lapresse

Foto 3

Lapresse

Foto 4

Lapresse

Foto 5

Lapresse

Foto 6

Lapresse

Foto 7

Lapresse

Foto 8

Lapresse

Foto 9

Lapresse

Foto 10

Lapresse

Foto 11

Lapresse

Foto 12

Lapresse

Foto 13

Lapresse

Foto 14

Lapresse

Foto 15

Lapresse

Foto 16

Lapresse

Foto 17

Lapresse

Foto 18

Lapresse

Foto 19

Lapresse

Foto 20

Lapresse

Foto 21

Lapresse

Foto 22

Lapresse

Foto 23

Lapresse

Foto 24

Lapresse

Foto 25

Lapresse

Foto 26

Lapresse

Foto 27

Lapresse

Foto 28

Lapresse

Foto 29

Lapresse

Foto 30

Lapresse

Foto 31

Lapresse

Torna a vincere in Eurolega l'Olimpia Milano. Al Forum la squadra di Pianigiani si impone per 101-87 contro Malaga cancellando, almeno parzialmente, la sconfitta contro Venezia. C’è Kuzminskas nel quintetto iniziale scelto da coach Pianigiani, ma è Brooks, tra le file di Malaga, a rubare la scena in apertura (0-4). Il primo canestro dell’Olimpia è di Goudelock (da tre), poi è Theodore a ribaltare il parziale. Finalmente si accende Kuzminskas e con lui tutta l’Olimpia che vola sul 12-4. A scuotere Malaga ci pensa Nedovic dalla distanza con gli spagnoli che restano a debita distanza al 10’ nonostante la leggerezza degli uomini d Pianigiani nel finale di quarto: 31-22. All’inizio del secondo quarto, al Forum va in scena il festival del tiro dall’arco: segnano Bertans, Soluade, Nedovic e Jerrells con il parziale che premia ancora Milano: 41-32. A ridosso dell’intervallo è ancora una volta Malaga a venir fuori con convinzione portandosi prima a -5 e poi a -6 sul suono della sirena grazie ad un buzzer-beater da metà campo di McCallum. 50-44 il parziale dopo i primi due quarti di gioco con l’Olimpia che può vantare già un Goudelock in doppia cifra al pari di Nedovic (12). Il ritorno sul parquet si trasforma in un incubo per Milano costretta a subire l’iniziativa degli spagnoli che grazie all’ennesima tripla della partita di Nedovic e ai canestri di Augustine realizzano il controsorpasso: 51-50. A suonare la sveglia per l’Olimpia ci pensa Micov, poi sale in cattedra Kuzminskas con la squadra di Pianigiani che ritrova verve e soprattutto un buon margine di vantaggio (+6 sul 61-55). Ad insidiare nuovamente Milano è Brooks con la tripla del -4, ma sono altre due triple, stavolta di Micov e M’Baye, a ricacciare indietro Malaga, dopo il momentaneo -1: 79-71. Malaga si dimostra tutt’altro che arrendevole nonostante la tripla di Jerrells per il momentaneo 84-75. Ancora Nedovic per il -7, poi dopo un timeout ordinato da Pianigiani è Gudaitis a riportare l’inerzia della partita in favore dell’Olimpia. A sigillare la vittoria è una tripla di Goudelock (91-82). Nel finale, è Micov a regalare al Forum la soddisfazione di superare quota 100 punti per il definitivo 101-87.

TAGS:
Basket
Eurolega
MilanoMalaga

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X