Basket, Eurolega: l'Olimpia è tornata, super rimonta e Bamberg ko

Milano trionfa in casa per 71-62 contro i tedeschi di Trinchieri

Nell'ottava giornata di Eurolega l'Olimpia senza l'infortunato Goudelock riesce a ripetere l'impresa di Valencia e vince al Forum 71-62 contro i tedeschi del Bamberg. Dopo la disfatta con lo Zalgiris i biancorossi escono tra gli applausi del suo pubblico dopo un ultimo quarto pazzesco chiuso con un parziale di +17 (28-11). Grande festa per i ragazzi di Pianigiani che dopo un solo successo nelle prime sei si è ripresa vincendo due gare consecutive.

L'Olimpia senza l'infortunato Goudelock, che starà fermo per sei settimane, cerca al Forum di confermarsi dopo l'incredibile vittoria all'over time contro il Valencia che ha interrotto l'inizio schock di un successo nelle prime sei. L'avversario però non sarà semplice perchè i tedeschi del Bamberg allenati dall'italiano Andrea Trinchieri, pur senza l'infortunato Daniel Hackett, arrivano da quattro vittorie europee in cinque partite. L'avvio al Forum è molto equilibrato con il Bamberg che cerca subito di scappare con le due bombe da tre di Nikolic ma l'Olimpia è attenta in difesa e risponde con i canestri del francese M'Baye chiudendo il primo quarto sotto di tre punti (13-16). Nel secondo quarto anche con l'ingresso di Jerrels, l'eroe di Valencia, la musica non cambia anzi il Bamberg allunga grazie a un parziale di 9-0 con i tiri del cecchino Taylor che ha troppo spazio per colpire e i punti del tedesco Lo. Si va così all'intervallo lungo sul 27-35 per il Brose, con i ragazzi di Pianigiani che, sotto di 8 e molto imprecisi in attacco, nella ripresa dovranno per forza cambiare marcia.

Nel terzo quarto l'Olimpia scende in campo più aggressiva decisa a rimontare lo svantaggio ma non basta perchè per gli ospiti sale in cattedra l'americano Wright che firma un paio di triple da distanza siderale tenendo a distanza i biancorossi. Dopo mezz'ora il punteggio dice che l'Olimpia è ancora sotto di 8 punti (43-51) dopo diverse occasioni sprecate con canestri facili sbagliati malamente. Nell'ultimo quarto però esce tutto il carattere di Milano che in svantaggio di 11 punti compie un clamoroso parziale di 18-0 e ribalta completamente la partita. Il protagonista assoluto è il lituano Kalnietis che dalla panchina firma 10 punti consecutivi con due bombe pazzesche che fanno esplodere il Forum. A chiudere la gara ci pensa il solito Jerrells che con la sua terza tripla di serata fa esultare i suoi tifosi. Partita che finisce così 71-62 con il crollo finale di Bamberg che paga un clamoroso calo fisico e mentale grazie anche alla rimonta da urlo dell'Olimpia che vince per la seconda volta consecutiva continuando a sognare ancora un posto playoff.

TAGS:
Basket
Eurolega
Milano
Bamberg

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X