Basket, Eurocup: Trento sorprende ancora, Milano è sotto

Nonostante le difficoltà in campionato, la Dolomiti Energia continua a far bene in Europa: nell'andata dei quarti l'Olimpia si inchina 83-73

Trento-Milano, foto Lapresse

Trento sorprende ancora, per Milano si fa dura. Nell'andata dei quarti di Eurocup la Dolomiti Energia batte l'Olimpia 83-73 e mette un piede in semifinale: al PalaTrento, dopo un primo tempo equilibrato, vengono fuori i ragazzi di Buscaglia che prendono il largo grazie ai canestri di Poeta (20) e Pascolo (19), confermando la striscia positiva in Europa nonostante i cinque ko di fila in campionato. Si inchina l'EA7, il ritorno al Forum si mette male.

Il primo round è di Trento, dunque. L'Aquila mette un buon margine sfruttando al massimo il fattore campo: il PalaTrento infatti è infuocato e nella ripresa trascina i suoi beniamini che dimenticano le difficoltà patite in campionato nell'ultimo mese. Con Simon ancora influenzato, Repesa ritrova un buon Kalnietis (top scorer dei suoi con 16 punti) ma la ripresa è da dimenticare: nel primo tempo i biancorossi fanno vedere buone cose, balzando anche sul +8 (26-34 al 14'), ma già prima dell'intervallo lungo si sveglia Wright che ribalta il punteggio: 45-41. A inizio secondo tempo Trento cambia marcia e in casa Milano cala la notte: sul finire di terzo quarto arriva il massimo vantaggio dei padroni di casa, +15 (66-51), ma Kalnietis è in serata e riporta l'EA7 fino al -3 (73-70). E' però un fuoco di paglia: Poeta segna sei punti di fila, poi ci pensa Pascolo a firmare il +10 finale che complica non poco i piani dell'Olimpia in Eurocup.

TAGS:
Basket
Eurocup
Andata quarti
TrentoMilano