Nba: Westbrook da 54 non basta, sorridono gli italiani

Nonostante il career-high di RW, i Thunder cadono a Indiana e si allontanano dai playoff. Vincono Gallinari (14), Belinelli (13) e Datome (6)

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Belinelli, foto AFP

Nonostante un mostruoso Russell Westbrook, i Thunder vedono allontanarsi i playoff Nba: il play di Okc mette a referto 54 punti, suo massimo in carriera, che non bastano però per superare Indiana. Sorridono invece i tre italiani: Gallinari, reduce sul suo carrer-high, ne mette 14 nella vittoria di Denver contro Sacramento. Gli Spurs di Belinelli (13) ottengono l'11.a vittoria di fila contro Phoenix, mentre i Celtcis di Datome (6) piegano Cleveland.

Più della metà dei punti li ha segnati lui, Westbrook, nel 116-104 con cui Indiana ha piegato Okc. Ancora orfani di Durant, i Thunder scendono in campo con la consapevolezza che serve un successo per non rischiare di rimanere senza pass per la post-season: in realtà però, dopo un discreto primo tempo (56-51), non riescono più a mettere la testa avanti e devono inchinarsi di fronte ai canestri di Miles (30), incassando così il settimo ko nelle ultime nove partite. Per l'ottavo posto ad Ovest continua dunque la battaglia con New Orleans, sconfitta anche lei a Houston 121-114.

Capitolo italiani: Gallinari conferma il suo stato di grazia e continua a trascinare Denver. Ben lontano dai 47 di ieri, l'azzurro dà comunque il suo contributo nel successo 122-111 contro Sacramento. Non si ferma più invece San Antonio che, grazie anche a un ottimo Belinelli, batte 107-91 Phoenix e conquista la vittoria consecutiva numero 11, acciuffando il secondo posto ad Ovest. Continua invece la sua corsa verso i playoff Boston, che centra il quarto successo di fila: 117-78 contro Cleveland orfani di LeBron James, per Datome 6 punti in 8 minuti. Sempre in ottica playoff, ma ad Est, passo falso di Brooklyn che si arrende 96-73 a Milwaukee, mentre Detroit si rialza dopo due sconfitte e supera Charlotte 116-77. Cadono pure i padroni a Est: Atlanta perde 108-99 contro i Wizards dello scatenato Wall (24). Chiude il programma della notte la vittoria di Dallas, 120-106 sul campo dei Lakers.

TAGS:
Basket
Nba

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X