Nba, Indiana Pacers: accoltellato Chris Copeland

Lite fuori da un locale, ferita anche la moglie del cestista. In manette un 22enne e due giocatori di Atlanta

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Chris Copeland (Afp)

Una discussione finita male e che per poco non si è trasformata in tragedia. Chris Copeland, 31enne ala degli Indiana Pacers, e la moglie Katrine Saltara, sono stati accoltellati da un ragazzo di 22 anni fuori dal 1 OAK club di New York. Il cestista è stato ferito all'addome, mentre la compagna è stata colpita a un braccio e a una gamba. Arrestato l'aggressore, che ha ferito anche una donna di 53 anni.

Secondo la ricostruzione del New York Daily News, sono stati arrestati anche due giocatori di Atlanta, Pero Antić e Thabo Sefolosha, per aver cercato di impedire alla polizia di circoscrivere la scena del crimine. Non si hanno informazioni certo sullo stato di salute dell'ala dei Pacers e della moglie, anche se trapela che non siano in pericolo di vita, e nemmeno se i due giocatori siano stati rilasciati dalle autorità.

"Siamo a conoscenza dell'incidente - ha detto il presidente dei Pacers Larry Bird -. Mentre stiamo ancora cercando di ottenere tutte le informazioni, siamo vicini a Chris e a tutte le persone ferite nell'incidente".

"Siamo al corrente dell'incidente e stiamo ancora cercando di reperire tutte le informazioni" hanno immediatamente fatto sapere gli Hawks attraverso un comunicato stampa.

TAGS:
Chris Copeland
Katrine Saltara
Indiana pacers
Accoltellato
Nba

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X