Nba: Harden fa 51, Spurs ai playoff

Il Barba guida i Rockets, San Antonio stacca il pass per la post season

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Nba: Harden fa 51, Spurs ai playoff

Impressionante notte Nba con 12 gare giocate. I San Antonio Spurs vincono a Orlando e staccano il pass per i playoff, il 18esimo di fila, James Harden aggiorna il massimo in carriera con 51 punti nel successo dei Rockets sui Kings, Chris Paul con 41 punti e 17 assist firma la vittoria dei Clippers a Portland, inutile tripla doppia di Westbrook nel ko dei Thunder coi Mavericks. Sconfitte per Bargnani e Gallinari, vince Boston ma Datome non entra.

Tutto facile per i San Antonio Spurs che vincono 103-91 a Orlando contro i Magic e volano ai playoff per la 18esima stagione in fila, la quinta striscia più lunga nella storia Nba. Buon contributo di Marco Belinelli che segna 12 punti in 21 minuti. Ne segna di più Andrea Bargnani, 22 in 26 minuti, ma i Knicks perdono in casa 100-98 il derby coi Brooklyn Nets, in corsa per la post season: decisivo il canestro a rimbalzo d'attacco a fil di sirena di Brook Lopez.

Sconfitta anche per i Denver Nuggets, 98-84 sul campo degli Utah Jazz di Rudy Gobert, 20 e 12 rimbalzi: solo 8 punti in 16 minuti con 3 su 14 al tiro per Danilo Gallinari. Non entra Gigi Datome nella vittoria dei suoi Boston Celtics 100-87 contro gli Indiana Pacers in un autentico spareggio per i playoff: decisiva la tripla doppia da 13 punti, 11 rimbalzi e 12 assist di Evan Turner. Il re della notte è James Harden: il Barba aggiorna il suo massimo in carriera con 51 punti (secondo cinquantello in stagione) nella vittoria casalinga degli Houston Rockets 115-111 sui Sacramento Kings, cui non basta una strabiliante tripla doppia da 24 punti, 21 rimbalzi e 10 assist di DeMarcus Cousins.

Harden è un serio candidato a Mvp stagionale al pari di Russell Westbrook. L'asso degli Oklahoma City Thunder piazza la decima tripla doppia della sua pazzesca annata - 31 punti, 11 rimbalzi e 11 assist - ma OKC perde in casa 135-131 contro i Dallas Mavericks. 18 punti per Dirk Nowitzki che diventa il settimo nella storia Nba a superare i 28mila punti in carriera. Prova da urlo anche per Chris Paul: 41 punti e 17 assist per l'asso dei Los Angeles Clippers nella vittoria esterna 126-122 a Portland.

Nelle altre gare Washington batte 106-93 Philadelphia, Charlotte supera 102-78 Detroit, Milwaukee piega 95-91 Chicago, Toronto vince 113-99 sul campo di Minnesota e New Orleans vince 113-92 a Los Angeles coi Lakers.

TAGS:
Nba
San Antonio

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X