Nba: Bargnani non basta ai Knicks, Warriors implacabili

Contro Chicago arriva il 60esimo ko stagionale per New York nonostante i 14 punti del Mago. Golden State sconfigge Milwaukee, cade Atlanta

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Nba: Bargnani non basta ai Knicks, Warriors implacabili

Nella notte Nba arriva la sconfitta numero 60 (peggior record della Lega) per i Knicks, battuti 111-80 da Chicago. A New York non bastano i 14 di Andrea Bargnani. Bulls trascinati da Nikola Mirotic, autore di 24 punti. I Warriors si sbarazzano (108-95) dei Bucks con 25 del solito Steph Curry e mantengono saldamente il primato a Ovest grazie anche a 9 successi consecutivi. Atlanta, invece, crolla 115-100 per mano degli Hornets.

Alla Time Warner Cable Arena di Charlotte i padroni di casa fermano la corsa degli Hawks, che restano comunque in vetta a Est. Sono 21 i punti di Kemba Walker mentre ad Atlanta non bastano i 20 di Kent Bazemore. Straordinaria prova dei Jazz che sconfiggono 94-89 i Thunder nonostante i 37 punti messi a segno da uno scintillante Russell Westbrook. Oklahoma, ottava a Ovest, resta comunque in corsa per i playoff. Utah si impone grazie ai 22 di Trey Burke. E' ancora una volta LaMarcus Aldridge, infine, il grande protagonista al Moda Center di Portland nella vittoria dei suoi Trail Blazers per 120-114 sui Nuggets, orfani di Danilo Gallinari tenuto a riposo. Il centro della franchigia dell'Oregon (quarta a Ovest) confeziona 32 punti con 11 rimbalzi. Denver ormai fuori dai playoff.

TAGS:
Basket nba
Bargnani
New yorok
Golden state

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X